GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
15 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
24 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
16 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni

Billy Monger protagonista di un evento Karting di beneficenza

condividi
commenti
Billy Monger protagonista di un evento Karting di beneficenza
Di:
18 apr 2018, 20:33

Il prossimo 25 aprile lo sfortunato pilota britannico parteciperà alla manifestazione organizzata dal leader del Campionato FIA di Formula E, Jean-Éric Vergne, sulla pista RKC di Cergy-Pontoise, vicino Parigi.

Foto di gruppo dei piloti
I piloti si preparano per la gara benefica di kart
Podio: il terzo classificato Billy Monger, Carlin

Con il supporto della Commissione FIA per la Disabilità e l’Accessibilità, a cui andranno proventi, e del suo presidente Nathalie McGloin, la prossima settimana poco fuori dalla capitale francese si svolgerà una manifestazione benefica sotto l’hastag #BillyWhizz, organizzata dal driver Formula E, Jean-Éric Vergne

All’evento parteciperà anche Billy Monger, rimasto senza arti inferiori a seguito di un terribile crash durante il round di Donington Park della Formula 4 nell’aprile 2017. 

Il 18enne sarà al via con un Kart modificato. “Volendo dare qualcosa indietro alla comunità del motorsport, questo potrebbe essere un buon modo per farlo”, ha dichiarato l’inglese. 

“Sarà una grande esperienza per me e un occasione per fare pratica verso quella che sto pianificando come mia futura carriera, ossia di istruttore monoposto o turismo, non appena otterrò la patente da insegnante ARDS”.

“A meno di 12 mesi dall’incidente è stato in grado di tornare a correre con una macchina speciale e chiudere subito terzo”, ha commentato JEV.

“Questa notizia meravigliosa deve funzionare da sprone a non smettere mai di sognare. Restando uniti e lavorando assieme si può fare la differenza. Voglio inoltre ringraziare la SodiKart per la fornitura di 25 kart elettrici costruiti ad hoc”. 

 
Articolo successivo
Motor1.com: da Omniauto.it è nata l'edizione italiana

Articolo precedente

Motor1.com: da Omniauto.it è nata l'edizione italiana

Articolo successivo

Nico Rosberg ha lanciato la sua academy per giovani piloti

Nico Rosberg ha lanciato la sua academy per giovani piloti
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Piloti Jean-Éric Vergne , Billy Monger
Autore Alex Kalinauckas