Uno-Due per la Torino Motorsport

Uno-Due per la Torino Motorsport

Andrea Boffo e Patrick Gobbo occupano i primi due gradini del podio. Terzo Nicola De Val

La seconda gara del weekend d’apertura della stagione 2011 del Challenge Formula Renault 2.0 Italia è stata in parte monopolizzata dal Team Torino Motorsport. Per la squadra piemontese “uno-due” con Andrea Boffo e Patrick Gobbo, mentre Nicola De Val (Viola Formula Racing) è salito sul gradino più„ basso del podio. Si è concluso così il primo appuntamento della serie tricolore, andato di scena sul circuito di Monza, dove sabato pomeriggio si era imposto Christian Mancinelli (GSK Motorsport). Un epilogo condizionato da tanti colpi di scena, incluso il contatto tra Omar Mambretti ed un incolpevole Stefano De Val (fratello di Nicola), in quel momento davanti a tutti e poi scivolato inesorabilmente dodicesimo. A mettersi in evidenza anche Tommaso Menchini (pure lui con i colori della GSK Motorsport), quarto alla bandiera a scacchi, ed il giovane “rookie” Pierluigi Veronesi, quinto con la CO2 Motorsport davanti al portoricano James Adams. LA CRONACA. Va subito al comando Stefano De Val, il quale scatta meglio di tutti dalla seconda fila. Dietro di lui si accoda il poleman Menchini, che alla Parabolica si infila all’interno portandosi in testa. Al terzo posto c’è Mambretti ed è proprio quest’ultimo che, all’inizio del secondo giro, si rende autore di una manovra perfetta con cui in un solo colpo sopravanza i primi due. In quarta posizione spinge intanto Mancinelli; il marchigiano prima infila Stefano De Val, ma all’uscita della seconda curva di Lesmo finisce contro il guard-rail e deve dire “addio” alla compagnia. Entra in pista la safety-car. Davanti a tutti c’è Stefano De Val; dietro di lui nell’ordine Mambretti, Menchini, Gobbo, Boffo, Nicola De Val e tutti gli altri a seguire. Al re-start è lotta accesa tra Mambretti e Stefano De Val, il quale finisce lungo alla variante della Roggia ed  costretto a restituire la posizione al suo avversario. Rinviene bene anche Gobbo, che al quinto giro si porta terzo sopravanzando Menchini. Stefano De Val si porta quindi in testa, ma  poi incolpevole protagonista di un contatto con Mambretti che penalizza entrambi. A ritrovarsi in testa è Gobbo, seguito da Boffo e Nicola De Val. Proprio all’ultimo giro subentra tuttavia davanti Boffo. Gobbo deve pertanto accontentarsi della seconda piazza. Nicola De Val rimane invece terzo davanti a Menchini. Gara-2: 1. Andrea Boffo (Team Torino Motorsport) 12 giri in 26’08”290; 2. Patrick Gobbo (Team Torino Motorsport) a 0”886; 3. Nicola De Val (Viola Formula Racing) a 1”203; 4. Tommaso Menchini (GSK Motorsport) a 2”697; 5. Pierluigi Veronesi (CO2 Motorsport) a 3”510; 6. James Adams (Team Costa Rica/Facondini) a 17”384; 7. Claudio Maria Castiglioni (CO2 Motorsport) a 17”490; 8. Angelo Mezzatesta (Facondini Racing) a 25”684; 9. Vanessa Carballo (Team Costa Rica/Facondini) a 1’05”761; 10. Andrea Baiguera (CO2 Motorsport/Brixia) a 2 giri; 11. Omar Mambretti (Team Torino Motorsport) a 4 giri; 12. Stefano De Val (Viola Formula Racing) a 4 giri; 13. Michael D†rrbecker (Team Costa Rica/Facondini) a 5 giri; 14. Matteo Ciccaglioni (SG Motors) a 5 giri. Il campionato dopo 2 gare: 1. N. De Val (Viola Formula Racing) 52; 2. Boffo (Team Torino Motorsport) e Gobbo (Team Torino Motorsport) 48; 4. Menchini (GSK Motorsport) 40; 5. Mambretti (Team Torino Motorsport) 36; 6. Mancinelli (GSK Motorsport) 34; 7. Adams (Team Costa Rica/Facondini) e S. De Val (Viola Formula Racing) 28; 9. Mezzatesta (Facondini Racing) e Veronesi (CO2 Motorsport) 20; 11. Baiguera (CO2 Motorsport/Brixia) e D†rrbecker (Team Costa Rica/Facondini) 18; 13. Carballo (Team Costa Rica/Facondini) e Castiglioni (CO2 Motorsport) 16; 15. Ciccaglioni (SG Motors) 14.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Andrea Boffo
Articolo di tipo Ultime notizie