Schieramento molto internazionale per la FR2.0 ALPS

Schieramento molto internazionale per la FR2.0 ALPS

La serie organizzata dalla Fast Lane Promotion riparte con piloti provenienti da tante nazioni

Nove squadre ed uno schieramento internazionale a Imola, per il primo dei sette appuntamenti della Formula Renault 2.0 ALPS, la cui stagione 2015 si accinge a prendere il via questo fine settimana (10-12 aprile). Tutto è pronto sul circuito del Santerno, che inaugurerà come da tradizione un calendario di prestigio, che a seguire include nell’ordine la trasferta d’oltralpe sul circuito cittadino di Pau, quelle del Red Bull Ring (Austria) e Spa-Francorchamps (Belgio) e ancora le due tappe tricolori di Monza e Misano, con la chiusura sul tracciato spagnolo di Jerez de la Frontera.

Cinque le punte per il Koiranen GP, che aveva conquistato lo scorso anno il titolo Piloti e Team e che si presenterà con i due britannici Jack Aitken e Jake Hughes, il brasiliano Bruno Baptista, il tedesco Philip Hamprecht e l’austriaco Stefan Riener, quest’ultimo già protagonista nel 2014 nel campionato della Fast Lane Promotion.

Ed è botta e risposta con JD Motorsport, che potrà nuovamente contare sul giovane Matevos Isaakyan, il quale lo scorso anno aveva concluso terzo in campionato con due vittorie ed altri sette piazzamenti a podio. Ma a rappresentare i colori della squadra di Vespolate, ci sarà anche l’altro brasiliano Thiago Vivacqua.

Il “rookie” Vasily Romanov, già velocissimo nei test invernali, guiderà invece il “tridente” della Cram Motorsport, che si presenterà al via anche con gli altri due esordienti Matteo Ferrer e Travis Jordan Fischer. In tema di squadre italiane, tre punte anche per la GSK Grand Prix, che ha riconfermato Daniele Cazzaniga, schierando anche due monoposto per i “deb” Andrea Russo e Denis Bulatov (quest’ultimo scenderà in pista con i colori della SMP Racing). Una vettura per la BVM Racing, che sulla pista di casa inizierà con l’ucraino Danylo Pronenko, mentre è una novità assoluta quella della Technorace, la formazione campana che esordisce con Alessandro Perullo.

Suona la Marsigliese con Arta Engineering, al via con l’australiano James Allen ed il francese Amaury Richard, e Tech 1 Racing, squadra che sarà presente con Hugo De Sadeleer, Anthoine Hubert e Simon Gachet, il quale proprio a Imola lo scorso anno aveva messo a segno due secondi posti. Chiude la lista la formazione Uk Fortec Motorsports, che schiererà due monoposto per l’inglese Ben Barnicoat ed il croato Martin Kodric.

Venerdì si comincerà dunque con le due sessioni di prove libere. Sabato, dalle ore 10.20 alle 10.35 il primo turno di qualifica e, alle 17.15, Gara 1 (25’ più un giro). Domenica la qualifica 2, dalle ore 9 alle 9.15, e la seconda gara che prenderà il via alle 14, sempre con la diretta streaming sul sito internet renaultsportitalia.it ed il “live info” sul Twitter @flp_renault.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie