GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
12 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
21 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
118 giorni

Sargeant regola Fewtrell e si impone in Gara 1 al Paul Ricard

condividi
commenti
Sargeant regola Fewtrell e si impone in Gara 1 al Paul Ricard
Di:
14 apr 2018, 14:32

L'americano beffa il compagno di squadra subito dopo il via e si impone su un Fewtrell incapace di riprendersi la posizione persa. Ye completa il podio me soffre nel finale nel resistere ad un Lorenzo Colombo in splendida forma.

Max Fewtrell
Max Fewtrell
Ye Yifei
Max Fewtrell, R-ace GP

Chi si sarebbe atteso un successo agevole da parte di Max Fewtrell è rimasto deluso. Il pilota del vivaio Renault, grande protagonista di entrambe le sessioni di qualifiche, non è infatti riuscito a salire sul gradino più alto del podio nel primo appuntamento stagionale della Formula Renault Eurocup 2.0 andato in scena sul tracciato del Paul Ricard.

Il poleman, nonostante una buona partenza dalla prima casella, non è riuscito a contenere un Logan Sargeant subito arrembante che l'ha beffato dopo pochi metri, mentre alle spalle dei due Martins è stato autore di un avvio disastroso ed è retrocesso dalla terza posizione iniziale alla dodicesima.

Dell'errore del francese ne hanno approfittato alla grande sia Lundgaard, bravissimo ad evitare la vettura ferma in griglia, sia Colombo fantastico nel risalire subito dall'ottava posizione di partenza alla quinta.

Proprio l'italiano ha poi pressato a lungo Lundegaard per poi conquistare la quarta piazza.

La gara per le prime posizioni ha vissuto nelle fasi iniziali il duello psicologico tra Sargeant e Fewtrell. I due, infatti, si sono sfidati a suon di giri veloci con l'inglese che ha tentato di ridurre il gap nelle prime battute sino a scendere sotto i 4 decimi e l'americano abile nel resistere alla pressione ed imporre il suo ritmo senza commettere alcun errore.

La seconda metà di gara ha visto Sargeant accumulare giro dopo giro un buon vantaggio mentre Fewtrell non è riuscito a rispondere all'americano. Sergeant ha così potuto tagliare il traguardo in prima posizione con un vantaggio di quasi due secondi sul compagno di team ed il R-Ace Gp ha potuto festeggiare una doppietta meritatissima.

Il terzo gradino del podio è stato conquistato da Yifei Ye, autore di una gara lineare ed abile ad approfittare al via dell'errore di Martins per conquistare una terza posizione messa in discussione nel finale da un Lorenzo Colombo apparso decisamente a suo agio nella categoria.

Più distante dai due Christian Lundgaard, quinto con un gap di 8 secondi dal vincitore ma autore di una prima prova assoluta comunque positiva, mentre la top ten si è completata con Piastri, sesto, davanti a Verhagen, Smolyar, Milesi e Vartanyan.

 

 

Articolo successivo
Fewtrell vola e conquista la pole anche per Gara 2 a Le Castellet

Articolo precedente

Fewtrell vola e conquista la pole anche per Gara 2 a Le Castellet

Articolo successivo

Max Fewtrell si riscatta e coglie la vittoria in Gara 2 al Paul Ricard

Max Fewtrell si riscatta e coglie la vittoria in Gara 2 al Paul Ricard
Carica i commenti