Sargeant e Fewtrell conquistano le vittorie nelle due gare del Nurburgring

condividi
commenti
Sargeant e Fewtrell conquistano le vittorie nelle due gare del Nurburgring
Di: Marco Di Marco
16 set 2018, 14:56

L'americano si impone nella prima corsa del weekend, mentre l'inglese conquista il successo in Gara 2 e sale in seconda posizione in classifica alle spalle del leader Lundgaard.

Podio: il vincitore della gara Logan Sargeant, R-Ace GP, il secondo classificato Max Fewtrell, R-Ace GP, il terzo classificato Christian Lundgaard, MP Motorsport
Il vincitore della gara Logan Sargeant, R-Ace GP
Logan Sargeant, R-Ace GP
Christian Lundgaard, MP Motorsport
Logan Sargeant, R-Ace GP
Christian Lundgaard, MP Motorsport
Logan Sargeant, R-Ace GP
Christian Lundgaard, MP Motorsport

Gara 1 ha visto Logan Sargeant centrare il secondo successo stagionale comandando dal primo all’ultimo giro al Nurburgring.

Il pilota del R-ace GP è scattato perfettamente dalla pole position ed ha subito preso il largo approfittando della lotta a tre tra Fewtrell, Ye Yifei e Lundgaard.

Il cinese ed il britannico hanno duellato alla staccata della prima curva e Lundgaard ne ha approfittato subito infilando il Ye Yifei.

La manovra del leader della classifica è costata caro al cinese che, una volta andato largo, è retrocesso sino alla sesta posizione.

Lundgaard non ha mai avuto il ritmo di Sargeant ed ha presto sentito il fiato sul collo di Fewtrell. Il pilota del R-ace GP ha tentato una prima volta l’affondo ai danni del danese al giro sei all’esterno di curva 1, ma Lundgaard si è difeso egregiamente, per poi passare definitivamente in seconda posizione una tornata dopo.

Leggi anche:

Una volta liberatosi di Lundgaard, Fewtrell ha spinto forte sul gas per recuperare il gap da Sargeant ma, nonostante una piccola sbavatura dell’americano, si è dovuto accontentare di chiudere al secondo posto con 6 decimi di ritardo.

Ha chiuso ai piedi del podio Victor Martins, mentre Alexander Smolyar ha preceduto Ye Yifei e Charles Milesi. La top ten si è completata con Thomas Maxwell promosso in ottava posizione, dopo la penalizzazione inflitta a Neubauer per il contatto iniziale con Piastri, davanti a Peroni e Rougier.

Fewtrell si è ampiamente riscattato in Gara 2 centrando pole e vittoria e si è rilanciato nella volata al titolo salendo in seconda posizione in classifica alle spalle di Lundgaard.

Fewtrell ha avuto vita facile sin dalla partenza ma le operazioni sono state subito neutralizzate a seguito dell’incidente che ha visto protagonista Axel Matus finito subito a muro.

La safety car è entrata sul tracciato per consentire ai commissari di rimuovere la vettura, ed alla ripartenza Fewtrell ha nuovamente imposto il proprio ritmo ed è transitato sotto la bandiera a scacchi in prima posizione precedendo Martins e Charles Milesi che hanno così regalato una grande tripletta al R-ace GP.

Il vincitore di Gara 1, Logan Sargeant, non è riuscito a ripetersi ed ha chiuso al quarto posto davanti al leader del campionato Christian Lundgaard e Ye YIfei. Il cinese, con il modesto weekend tedesco è adesso scalato in terza posizione alle spalle del danese e di Fewtrell.

Settima piazza finale conquistata da Oscar Piastri, mentre alle spalle del pilota del team Arden ha chiuso un Alexander Smolyar autore di una buona rimonta dalla decima posizione davanti ad Alex Peroni e Thomas Neubauer.

 

 

Prossimo articolo Formula Renault
Ye Yfei vince Gara 1, Lundgaard si impone in Gara 2 all'Hungaroring e sale in vetta alla classifica

Articolo precedente

Ye Yfei vince Gara 1, Lundgaard si impone in Gara 2 all'Hungaroring e sale in vetta alla classifica

Articolo successivo

Max Fewtrell firma la doppietta ad Hockenheim ed è ad un passo dalla conquista del titolo

Max Fewtrell firma la doppietta ad Hockenheim ed è ad un passo dalla conquista del titolo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula Renault
Evento Nürburgring
Piloti Max Fewtrell
Team R-ace GP
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Gara