Robert Shwartzman si impone a Monza in una Gara 1 interrotta anticipatamente

Il pilota del Joesf Kaufmann Racing conquista il primo successo stagionale in una corsa interrotta ad un minuto dal termine a seguito dell'incidente di Neil Verhagen. Sul podio salgono Sacha Fenestraz e Gabriel Aubry.

Robert Shwartzman si impone a Monza in una Gara 1 interrotta anticipatamente
Gabriel Aubry, Tech 1 Racing
Sacha Fenestraz, Josef Kaufmann Racing
Sacha Fenestraz, Josef Kaufmann Racing
Sacha Fenestraz, Josef Kaufmann Racing
Robert Shwartzman, R-ace GP
Sacha Fenestraz, Josef Kaufmann Racing
Robert Shwartzman, R-ace GP
Yifei Ye, Josef Kaufmann Racing

E' stato un inizio di weekend perfetto quello vissuto da Robert Shwartzman a Monza. Il pilota del Josef Kaufman Racing, dopo aver ottenuto la pole al mattino, è infatti riuscito ad imporsi nella prima gara del fine settimana caratterizzata da due safety car e da una interruzione con bandiera rossa prima della fine.

La prima neutralizzazione è avvenuta al termine del primo giro quando la monoposto di Rodrigo Pflucker, dopo essere uscita fuori alla prima di Lesmo, è tornata in pista colpendo la vettura di Ghislain Cordeel.

Il restart è avvenuto al quarto giro e Shwartzman ha mantenuto il comando mentre alle sue spalle Sacha Fenestraz è riuscito a sopravanzare Will Palmer e conquistare così la terza piazza per poi superare Gabriel Aubry e salire in seconda posizione.

La seconda safety car è stata chiamata in pista poco dopo a seguito di un incidente che ha coinvolto Sun Yue Yang, Alexey Korneev e Jean-Baptiste Simmenauer.

La ripartenza è avvenuta quando mancava un solo minuto al termine della gara e si è subito assistito al duello tra Shwartzman e Fenestraz per la prima posizione. Il leader della corsa è stato bravo a difendersi alla prima chicane tenendo il rivale alle spalle prima che la bandiera rossa interrompesse le operazioni a seguito dell'uscita di pista di Neil Verhagen alla seconda chicane dopo un contatto avvenuto con la monoposto di Presley Martono.

La classifica è così stata stiliata facendo riferimento al giro precedente all'interruzione ed è stato Shwartzaman a conquistare il primo successo stagionale precedendo proprio Fenestraz, mentre sul terzo gradino del podio è salito Aubry bravo a precedere Will Palmer.

Quinta piazza per Defourny davanti ad Alex Peroni mentre Chaves ha concluso in settima posizione precedendo Max Fewtrell, abile a sopravanzare Yifei Ye prima della seconda safety car, e Richard Verschoor.

 

 

condividi
commenti
Jack Aitken uomo di punta della Renault Sport Academy 2017

Articolo precedente

Jack Aitken uomo di punta della Renault Sport Academy 2017

Articolo successivo

Will Palmer senza rivali conquista il successo in Gara 2 a Monza

Will Palmer senza rivali conquista il successo in Gara 2 a Monza
Carica i commenti