Pole position per Antonio Fuoco al Mugello

Pole position per Antonio Fuoco al Mugello

Al suo fianco scatterà Nyck de Vries, il migliore nel Gruppo B

Dopo quelle di Imola e Monza, il cosentino Antonio Fuoco ha messo a segno la sua ennesima pole nella Formula Renault 2.0 ALPS. Al Mugello il pilota della Prema è stato oggi velocissimo nel secondo dei due turni cronometrati, ottenendo al termine delle qualifiche il migliore responso di 1’44”271 davanti al proprio compagno di squadra Luca Ghiotto, più lento di 224 millesimi, ed il brasiliano Guilherme Silva (Koiranen GP), che per l’occasione ha fatto il suo rientro nella serie della Fast Lane Promotion. A mettere tutti dietro nella prima sessione (quella riservata alle monoposto del gruppo B) è stato invece Nyck de Vries, leader nelle prove libere di ieri. L’olandese, anche lui in pista con una delle vetture nei colori del team Koiranen Gp, ha stabilito 1’45”072, ottenendo così il diritto di avviarsi dalla prima fila. Alle sue spalle il transalpino William Vermont (Arta Engineering) e l’altro brasiliano Bruno Bonifacio (Prema Powerteam), il quale dovrà tuttavia scontare cinque posizioni sulla griglia di Gara 1 per un incidente di cui era stato protagonista nel precedente round. A caratterizzare il primo turno è stata anche una bandiera rossa esposta a 7’ dal termine, a causa dell’uscita di pista alla curva San Donato del venezuelano Javier Amado (Euronova Racing). Alla ripartenza, ad alternarsi al comando negli ultimi tre minuti sono stati in successione Bonifacio, Kevin Joerg (Jenzer Motorsport) e nuovamente de Vries. Impossibilitato a ripetere l’ottima prestazione del venerdì, quando si era stabilito terzo, l’estone della SMP Racing by Koiranen GP Hans Villemi, rimasto fermo nella corsia dei box per un problema alla scarico. Tre le neutralizzazioni nel secondo turno: la prima per l’uscita del russo di Nikita Zlobin, compagno di squadra di Villemi, poi per quella di Alejandro Abogato (Interwetten.com) e infine per quella di Silva, leader fino a 9’ dallo scadere del tempo. A dettar legge nelle fasi finali è stato dunque Fuoco, che ha prima fatto segnare 1’44”403, migliorandosi alla tornata successiva di 132 millesimi. «Ieri, nelle prove libere, ero stato particolarmente sfortunato con le bandiere rosse. - è stato il commento di Fuoco - Diciamo che oggi si sono ristabiliti i valori. Sapevo di potere puntare alla pole». Nel pomeriggio è in programma Gara 1 (25’ più un giro da completare) con il semaforo verde alle ore 17.05. Gara 2 si svolgerà domani alle 13.40, sempre con la diretta in web-streaming sul sito internet www.renaultsportitalia.it.

F.Renault ALPS - Mugello - Qualifica Gruppo A

F.Renault ALPS - Mugello - Qualifica Gruppo B

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Antonio Fuoco
Articolo di tipo Ultime notizie