Nuova partnership Fast Lane-Formula Medicine

Nuova partnership Fast Lane-Formula Medicine

I piloti di Formula Renault disporranno di una struttura con personale specializzato

Un servizio rivolto a tutti i piloti della F.Renault 2.0 Alps e Italia, che nasce dalla nuova partnership creatasi tra la Fast Lane Promotion e Formula Medicine. È quanto verrà messo a disposizione a partire dall’appuntamento di Pau della serie continentale, in programma questo fine settimana. Sui circuiti che ospiteranno quest’anno i due campionati, sarà infatti presente una struttura con personale specializzato a scopi fisioterapici. Formula Medicine, che è ormai sinonimo di garanzia per ciò che riguarda la preparazione atletica dei piloti, con il suo rinomato centro di Viareggio, seguirà tutti gli appuntamenti della F.Renault 2.0 Alps e della F.Renault 2.0 Italia con una vera e propria base mobile composta di quattro stanze e tre lettini fisioterapeutici. In pista ci saranno il fisioterapista Cristoforo Morocutti e la coordinatrice Cinzia Della Latta, ma non è esclusa neppure la presenza, in alcune occasioni, del dottore Riccardo Ceccarelli, a cui fa capo la stessa Formula Medicine, quest’anno contemporaneamente impegnato in F.1 e nel DTM. Il paddock della F.Renault 2.0, che grazie alla propria hospitality e ai servizi di assistenza tecnica fornita in pista è riuscito nel corso degli anni ad acquisire un’identità importante anche dal punto di vista dell’immagine, si arricchisce pertanto ulteriormente. Sempre con l’obiettivo specifico di forgiare i campioni di domani.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie