Mancinelli si regala la vittoria per il compleanno

Mancinelli si regala la vittoria per il compleanno

La lotta per il titolo ora è chiusa solo tra Boffo e Mambretti

Un finale tutto targato Team Torino Motorsport quello del Challenge Formula Renault 2.0 Italia. Se ad imporsi nella prima delle due gare dell’appuntamento conclusivo di Varano è stato infatti Christian Mancinelli (che si è fatto così un “super” regalo per i suoi 19 anni compiuti oggi), a rimanere ancora in ballo per la lotta per il titolo ci sono soltanto Andrea Boffo ed Omar Mambretti, rispettivamente quarto e terzo alla bandiera a scacchi. Un risultato che si è tradotto praticamente in un nulla di fatto, visto che i punti che Boffo può vantare nei confronti del proprio compagno di squadra rimangono sempre 28, in virtù del fatto che il vicentino è riuscito a mettere a segno anche il giro più veloce. Un binomio straordinario, che ha consentito alla compagine di Marco Braghero e Giacomo Notarrigo di chiudere in anticipo il discorso relativo alla classifica Team. Per Mancinelli, come si diceva, un inizio di weekend perfetto, dopo che in qualifica con la vettura della GSK Motorsport aveva conquistato anche la pole. Ma rimane anche da evidenziare l’eccellente prestazione di Tommaso Menchini, che per l’occasione è passato tra le fila del Team Costa Rica-Facondini Racing, secondo alla bandiera a scacchi. Al via Mancinelli ha mantenuto la prima posizione, seguito dallo stesso Menchini. A transitare subito terzo è stato Mambretti, il quale è riuscito a sopravanzare Boffo. Con il gruppetto dei primi quattro sempre abbastanza compatto e un po’ più distanziato Stefano De Val, nel frattempo si è dovuto ritirare Luca Defendi, protagonista di un’escursione fuori pista dopo avere brillato nella sessione cronometrata in cui aveva ottenuto il quinto responso. Ma è sul duello tra Menchini-Mambretti-Boffo che è ritornata alla fine l’attenzione, con il battistrada che invece è riuscito a prendere un discreto margine di vantaggio. Posizioni che comunque si sono mantenute invariate fino all’arrivo. "Sono partito bene ed ho forzato nei primi giri. - ha dichiarato Mancinelli sul podio - Una volta acquisito un buon margine di vantaggio ho quindi pensato ad amministrare, anche se nelle fasi finali ho avuto un problema sulla vettura che mi impediva di fare al meglio le curve a sinistra" "Sono molto contento, anche per tutta la squadra. - sono state le parole di Menchini - Alla mia prima gara con il Team Costa Rica sono riuscito a centrare subito un risultato importante. Mancinelli aveva veramente un buon ritmo ed inoltre sul finire ho accusato pure qualche problema di set-up che non mi ha permesso di fare ancora meglio" "Ho fatto una bella partenza e fin da subito ero molto veloce, ma su questa pista sorpassare è tutt’altro che facile. - ha detto Mambretti - Pertanto ho preferito non prendere rischi e cercare di portare a casa altri punti" Domani mattina appuntamento alle ore 11.10 con il via di Gara 2, che si disputer... sempre sulla durata di 25 minuti. Gara 1 (primi cinque): 1. Christian Mancinelli (GSK Motorsport) 23 giri in 25’40”331; 2. Tommaso Menchini (Team Costa Rica-Facondini Racing) a 1”433; 3. Omar Mambretti (Team Torino Motorsport) a 1”848; 4. Andrea Boffo (Team Torino Motorsport) a 2”216; 5. Stefano De Val (Viola Formula Racing) a 2”749. Il campionato dopo 11 gare (primi 5): 1. Andrea Boffo (Team Torino Motorsport) 282; 2. Omar Mambretti (Team Torino Motorsport) 254; 3. Christian Mancinelli (GSK Motorsport) 238; 4. Tommaso Menchini (Team Costa Rica-Facondini Racing) 212; 5. Nicola De Val (Viola Formula Racing) 206.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Christian Mancinelli
Articolo di tipo Ultime notizie