La Formula Renault NEC chiude i battenti, ma lancia un duro attacco alla FIA

condividi
commenti
La Formula Renault NEC chiude i battenti, ma lancia un duro attacco alla FIA
Valentin Khorounzhiy
Di: Valentin Khorounzhiy
Tradotto da: Matteo Nugnes
25 dic 2018, 14:14

La Formula Renault NEC chiuderà i battenti dopo 13 stagioni, con il promoter che ha incolpato la FIA, accusandola di aver concepito male i piani futuri per le corse riservate alle monoposto.

Il campionato, entrato a far parte delle formule addestrative nel 2006, dalla fusione tra la Formula Renault tedesca e quella olandese, ha avuto tra i suoi campioni diversi piloti di Formula 1, tra cui Valtteri Bottas, Carlos Sainz e Lando Norris.

Gli iscritti sono diminuiti significativamente nelle ultime due stagioni e quindi il campionato ha iniziato ad essere disputato all'interno della serie principale Renault, la Eurocup.

Nonostante questo, il promoter MdH Communications aveva annunciato in ottobre che la serie sarebbe andata avanti con il nome FormulaNEC powered by Renault.

L'attività sarebbe dovuta continuare con le Tatuus da due litri scese in pista fino a quest'anno ed un calendario di sette appuntamenti nel 2019, sei tracciati di Formula 1 oltre all'iconica Pau.

Ora però l'organizzatore ha confermato che la stagione 2019 è cancellata, a causa del calo di interesse da parte dei piloti più giovani.

"Siamo molto dispiaciuti di dover interrompere la serie a questo punto" ha detto Mick de Haas".

"I piani mal concepiti dalla FIA per il futuro delle corse in monoposto, hanno fatto sì che negli ultimi tre anni abbiamo assistito ad un serio declino del mercato dei piloti giovani".

"I costi sono troppo alti per i singoli piloti ed il mercato è diventato troppo frammentato".

La fine della Formula Renault NEC segue la decisione di Renault Sport di cambiare la sua serie di punta, la Eurocup, adattandola alle specifiche FIA della F3 Regional. Un piano che è proseguito nonostante la Renault abbia perso l'appalto per il campionato europeo, andato alla italiana WSK.

De Haas ha proseguito: "Ora non c'è spazio per un concetto come la Formula Renault 2.0, nonostante nel corso degli ultimi due decenni abbia aiutato molti piloti giovani ad arrivare al vertice".

"Vorrei ringraziare la Renault ed i suoi fornitori, i team che hanno corso nel NEC, i circuiti e tutte le persone che hanno lavorato con noi negli ultimi 13 anni".

Start: Lando Norris, Josef Kaufmann Racing leads

Lando Norris, Josef Kaufmann Racing leads NEC race

Articolo successivo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula Renault
Autore Valentin Khorounzhiy