GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
51 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
23 giorni
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
30 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
44 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
66 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
87 giorni

Gara 1: Will Palmer conquista il primo successo all'Estoril

condividi
commenti
Gara 1: Will Palmer conquista il primo successo all'Estoril
Di:
22 ott 2016, 15:06

Il britannico approfitta del caos finale generato dal contatto tra Norris e Defourny e centra così la prima vittoria stagionale sul tracciato portoghese. Completano il podio Hugo de Sadeleer ed Alex Peroni, agevolato dalla penalità inflitta a Shwartzman.

Il penultimo appuntamto stagionale della Formula Renault 2.0 ha avuto un vincitore inatteso, Will Palmer. Il britannico del R-Ace GP è stato abile, ed anche fortunato, nell'approfittare del contatto avvenuto nel corso dell'ultimo giro tra Lando Norris e Max Defourny ed ha così tagliato il traguardo in prima posizione.

Proprio Norris ha dominato l'intera gara disputata su un asfalto reso umido dalla pioggia caduta in mattinata. Il campione 2016 ha preso subito il comando con una partenza perfetta ed ha mantenuto la prima posizione anche in occasione delle due ripartenze dovute all'ingresso di altrettante safety car.

Norris, tuttavia, si è trovato nel finale a battagliare con un Max Defourny in forma spendida. Dopo essersi qualificato in undicesima posizione, il pilota del R-Ace GP ha iniziato una rimonta fuoriosa che l'ha portato in quarta posizione al secondo restart.

Il belga ha successivamente pressato Palmer, riuscendo a superare il compagno di team, e si è buttato all'inseguimento di Norris. Il pilota del Josef Kaufmann Racing è apparso in difficoltà nel finale di gara ed ha difeso in modo duro la prima posizione da ogni attacco di Defourny.

Il driver del R-Ace GP ha tentato la manovra estrema all'inizio dell'ultimo giro, ma Norris ha tirato una staccata perfetta alla prima curva. I due hanno provato a percorrere affiancati anche la seconda curva, ma Norris ha chiuso troppo per non finire nella ghiaia ed ha colpito con la posteriore destra l'anteriore sinistra di Defourny.

Il contatto ha così costretto Defourny ad un amaro ritiro e Norris a retrocedere sino alla quindicesima posizione, mentre ha spalancato le porte del successo a Palmer che, in questo modo, ha potuto festeggiare il primo trionfo nella serie.

Inatteso anche il secondo gradino del podio colto da Hugo de Sadeleer, giunto a sei secondi dal vincitore, mentre il terzo posto è stato centrato da Alex Peroni. Il pilota del team TS Corse, alla prima apparizione nella categoria, ha terminato inaspettatamente sul podio dopo essere scattato dalla settima fila.

Robert Shwartzman ha tagliato il traguardo in terza posizione, ma una penalità di venticinque secondi a seguito di un sorpasso effettuato in regime di safety car lo ha fatto retrocedere in tredicesima piazza.

Chiude ai piedi del podio Dorian Boccolacci, mentre Sacha Fenestraz, dopo aver lottato per il terzo posto con Armstrong, ha concluso in sesta posizione dopo un testacoda. 

 

Articolo successivo
Lando Norris più veloce della pioggia, conquista la pole per Gara 1all'Estoril

Articolo precedente

Lando Norris più veloce della pioggia, conquista la pole per Gara 1all'Estoril

Articolo successivo

Sacha Fenestraz conquista l'ultima pole stagionale all'Estoril

Sacha Fenestraz conquista l'ultima pole stagionale all'Estoril
Carica i commenti