Frisone vince gara 1, ma Vecchi è sempre a -2

Frisone vince gara 1, ma Vecchi è sempre a -2

Il suo rivale infatti ha chiuso secondo, ma ha fatto pole e giro veloce

Il Challenge Formula Renault 2.0 dovrà aspettare l’ultima gara della stagione per assegnare il titolo assoluto. A imporsi nella prima delle due gare dell’ultimo appuntamento di Imola è stato infatti il leader del campionato Francesco Frisone (Viola Formula Racing), che ha così incamerato altri 32 punti. Tanti quanti ne ha conquistati però il suo diretto rivale Federico Vecchi, secondo al traguardo con la monoposto della CO2 Motorsport, ma anche autore della pole e del giro più veloce. Un confronto al vertice dal quale non è ancora escluso neppure Andrea Cecchellero. Il vicentino del Team Torino Motorsport è riuscito infatti a mettere a segno un terzo posto, anche se adesso paga 22 lunghezze nei confronti dello stesso Frisone. Definitivamente fuori dai giochi invece Antonino Pellegrino, che ha comunque egregiamente tagliato il traguardo al quarto posto, e Federico Gibbin, il quale ha chiuso settimo pagando un testacoda nei primi giri. LA CRONACA Frisone ha lo scatto migliore al via e si porta al comando, mentre il poleman Vecchi retrocede terzo facendo sfilare pure Cecchellero. Si avvia bene anche Gobbi, che scavalca Mambretti portandosi immediatamente quarto. Al secondo giro Vecchi riesce a passare Cecchellero e si accoda nella scia del battistrada. Mambretti viene penalizzato con un drive through per partenza anticipata; penalità che il pilota lombardo non sconta entro il tempo previsto venendo di conseguenza fermato con la bandiera nera. Nel corso del secondo giro, intanto, Vecchi si era riportato secondo operando il sorpasso nei confronti di Cecchellero. Il reggiano si lancia all’inseguimento di Frisone, ma compie una divagazione sulla ghiaia della Piratella e perde definitivamente terreno nei confronti dell’avversario. Frisone prosegue pertanto indisturbato fino alla bandiera a scacchi, con Vecchi sempre secondo e Cecchellero terzo, ma a debita distanza dai due che lo precedono. L’ultima emozione sul rettilineo d’arrivo, quando Gobbo e Ciccaglioni vengono in contatto prima del traguardo. La vettura di Ciccaglioni finisce sulla parte erbosa all’esterno dell’ultima curva e rientrando finisce per speronare quella dell’incolpevole Pison, il quale si classifica comunque sesto. Il via di gara 2, che incoronerà il campione 2010, è in programma questo pomeriggio alle ore 15.20.

F.Renault Italia - Imola - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Francesco Frisone
Articolo di tipo Ultime notizie