Dopo due mesi di pausa si riparte da Misano

Dopo due mesi di pausa si riparte da Misano

Il tracciato romagnolo ospiterà il terzo appuntamento stagionale della serie

Quattro piloti al vertice distanziati da soli dieci punti e tre vincitori diversi nei primi due appuntamenti. Solo alcuni dei “numeri” della Formula Renault 2.0 Italia che, il prossimo fine settimana (21-22 luglio), affronterà il terzo dei sei doppi round del calendario 2012 in programma sul Misano World Circuit “Marco Simoncelli”. Tutto è dunque pronto affinché si rinnovi una sfida che ha avuto inizio a Monza alla fine di marzo. Una vittoria a testa sul circuito brianzolo per Kevin Gilardoni (GSK Grand Prix) e Luca Defendi (Team Torino Motorsport), ovvero i due principali antagonisti nella lotta per la posizione di vertice della classifica che è attualmente occupata dal croato Kristijan Habulin. Per il pilota che corre con i colori del Kreator Racing Team, la vittoria ed il terzo posto messi a segno a Imola si sono tradotti anche nella leadership provvisoria, con tre lunghezze di vantaggio nei confronti dello stesso Gilardoni e otto su Defendi (il quale si era anche imposto in Gara 2 sul tracciato emiliano). Alle spalle del terzetto di testa c’è Dario Orsini, anch’egli in forze alla GSK Grand Prix, che sul circuito del Santerno aveva ottenuto la sua prima pole, sommata poi al terzo posto di Gara 2 e al secondo messo a segno sempre a Monza. Solamente nove punti paga a sua volta nei confronti di quest’ultimo Francesco Bracotti, con la prima delle monoposto della Green Goblin by Facondini che affiderà anche una seconda vettura al giovanissimo “rookie Giacomo Pollini. Ma attenzione anche a Dario Capitanio (Team Torino Motorsport) e Mirko Barletta (FTF Competizioni), che proprio a Imola hanno ottenuto un secondo piazzamento a testa. Tra le novità, da segnalare anche una terza vettura per la TS Corse, che punterà su Simone Gatto, Pietro Peccenini e la “new-entry” Marcus Ebner, ed il ritorno del Viola Formula Racing, che affiderà una monoposto a Daniele Cazzaniga. Venerdì, dopo due mesi di pausa, torneranno quindi ad accendersi i motori con le prove libere in programma a partire dalle ore 11.10 e dalle 16.30. Sabato sarà invece la volta delle qualifiche, che si svolgeranno su una sessione unica di mezzora fin dalle ore 11.35. Due le gare di domenica, entrambe della durata di 25’: la prima scatterà alle ore 9 e la seconda alle 15.45.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie