A Vallelunga la pole va a Gilardoni

A Vallelunga la pole va a Gilardoni

Il comasco ha monopolizzato la sessione cronometrata

Pole position numero tre per Kevin Gilardoni. A Vallelunga, il pilota della GSK Grand Prix è stato ancora una volta il più veloce in qualifica, facendo segnare il migliore responso si 1’35”047. Per il leader della Formula Renault 2.0 Italia inizia bene il weekend capitolino, quinto e penultimo appuntamento della stagione. Il comasco ha monopolizzato la sessione cronometrata di questo pomeriggio, relegando a 493 millesimi un sorprendente Francesco Bracotti, costante e a sua volta velocissimo con la prima delle monoposto del Green Goblin by Facondini Racing. Terzo tempo, sulla pista di casa, per il romano Dario Capitanio (Team Torino Motorsport), che ha messo dietro il croato del Kreator Racing Team, Kristijan Habulin, vero rivale in campionato di Gilardoni, nei confronti del quale paga attualmente 33 punti. Da evidenziare la prestazione di Dario Orsini, con l’altra vettura della GSK Grand Prix, costretto ai box fino a cinque minuti dallo scadere del tempo utile a causa della rottura della leva del cambio. Il toscano ha avuto a disposizione un solo giro lanciato, in cui però non si è lasciato sfuggire l’occasione di risalire la classifica fino ad ottenere il quinto tempo assoluto. Bene al debutto il lombardo Matteo Cairoli, anch’egli con i colori della squadra di Sergio Cane, autore dell’ottavo responso. «Il mio obiettivo è chiudere qui il discorso campionato. - ha commentato Kevin Gilardoni - Con la pole di oggi ho conquistato un altro “punticino”. La pista di Vallelunga non è tra le mie favorite, ma cercherò di fare il possibile per vincere entrambe le gare. La vettura è perfetta e ancora una volta devo dire grazie a tutti i ragazzi del team che stanno facendo un lavoro perfetto». Domani, alle ore 10.15, il via della prima delle due gare da 25’. Gara 2, con le prime sei posizioni del precedente ordine d’arrivo invertite sulla griglia, scatterà invece alle 14.40. Qualifiche: 1. Kevin Gilardoni (GSK Grand Prix) 1’35”047; 2. Francesco Bracotti (Green Goblin by Facondini Racing) 1’35”540; 3. Dario Capitanio (Team Torino Motorsport) 1’35”899; 4. Kristijan Habulin (Kreator Racing Team) 1’35”951; 5. Dario Orsini (GSK Grand Prix) 1’35”995; 6. Giacomo Pollini (Green Goblin by Facondini Racing) 1’36”183; 7. Daniele Cazzaniga (Viola Formula Racing) 1’36”427; 8. Matteo Cairoli (GSK Grand Prix) 1’36”434; 9. Lorenzo Paggi (Team Torino Motorsport) 1’36”763; 10. Pietro Peccenini (TS Corse) 1’36”840; 11. Mirko Barletta (FTF Competizioni) 1’37”032; 12. Matteo Pollini (GSK Grand Prix) 1’37”109.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Kevin Gilardoni
Articolo di tipo Ultime notizie