Isaakyan interrompe la striscia vincente di de Vries

Isaakyan interrompe la striscia vincente di de Vries

Il pilota della JD si è imposto in gara 1 al Red Bull Ring, precedendo Russell e proprio l'olandese

Matevos Isaakyan ha interrotto l’egemonia di Nyck de Vries, vincendo la prima delle due gare del Red Bull Ring, terzo dei sette doppi appuntamenti della Formula Renault 2.0 ALPS. 16 anni compiuti il 17 aprile, il pilota russo della JD Motorsport ha conquistato la pole al termine di una qualifica tribolata, soprattutto per via di varie penalizzazioni dettate dai numerosi tagli di pista, ed è poi rimasto al comando per tutti i 16 giri completati. Alle sue spalle il duo del team Koiranen GP formato da George Russell e dallo stesso de Vries. L’olandese ha conquistato così altri punti importanti, confermando pienamente la propria leadership nella classifica generale. Bene anche il monegasco Charles Leclerc (Fortec Motorsports), rimasto costantemente a ridosso dei primi tre. Ancora in evidenza il canadese della Tech 1 Racing, Luke Chudleigh, quinto al traguardo e subito tallonato da Alessio Rovera (Cram Motorsport) e dalla “wild card” Ignazio D’Agosto, anch’egli al via con i colori della Koiranen GP. A completare l’elenco dei primi dieci, sono stati nell’ordine Dario Capitanio (BVM Racing), Alex Bosak (Prema Powerteam) e James Allen (Arta Engineering). Simon Gachet, tra i più veloci nelle prove del mattino ma poi retrocesso sul fondo della griglia (in sede di verifiche tecniche nel serbatoio della sua monoposto è risultato meno carburante di quello previsto dal regolamento), si è reso autore con l'altra monoposto della Arta Engineering di un’ottima rimonta che lo ha portato a concludere 11. LA CRONACA Problemi sulla griglia prima del via e nuovo giro di ricognizione. Alla partenza è Isaakyan a mantenere la prima posizione. Dietro di lui si porta De Vries, con Russell che scivola invece terzo. Al secondo passaggio Korneev si gira alla prima curva; coinvolti anche Kodric e Gachet. Entra in pista per un solo giro la safety-car e al re-start è Peccenini a girarsi in fondo al rettilineo. Questa volta tutti filano però senza problemi e si prosegue con Isaakyan sempre davanti, seguito da de Vries e Russell. Quarto è Leclerc. Allen, ottavo, perde terreno e viene passato in sequenza da Capitanio e Bosak. Grande rimonta di Gachet, che si porta 11. Ma è la lotta tra i primi tre ad entusiasmare. A 3’ dalla fine, de Vries tenta senza successo un primo attacco su Isaakyan. Poi è il turno di Russell, che insidia il suo compagno di squadra e si porta secondo. De Vries deve guardarsi le spalle anche da Leclerc, ma non c’è tempo… Per Isaakyan si concretizza la sua prima vittoria. Russell è secondo e de Vries finisce sul podio. "Sono partito bene e durante la prima parte di gara ho cercato di spingere. Dopo la safety-car sono rimasto in testa ed ho provato ad amministrare, ma ho fatto un errore e de Vries ha provato a passarmi. Subito dopo, la lotta tra lui ed il suo compagno di squadra Russell ha però finito per agevolarmi. Sono veramente felice" ha commentato Isaakyan sul podio. La classifica del campionato (primi dieci): 1. Nyck de Vries NDL (Koiranen GP) 115; 2. Simon Gachet FRA (Arta Engineering) 56; 3. George Russell GBR (Koiranen GP) 55; 4. Matevos Isaakyan RUS (JD Motorsport) 43; 5. Charles Leclerc MC (Fortec Motorsports) 38; 6. Andrew Tang SIN (Prema Powerteam) 24; 7. Sebastien Morris GBR (Fortec Motorsports) 23; 8. Denis Korneev RUS (Jenzer Motorsport) 20; 9. Dario Capitanio ITA (BVM Racing) 19; 10. Alex Bosak POL (Prema Powerteam) 16.

FR2.0 ALPS - Red Bull Ring - Gara 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Matevos Isaakyan
Articolo di tipo Ultime notizie