Otto team nella top ten nei test collettivi di Imola

Otto team nella top ten nei test collettivi di Imola

Se le premesse sono queste, si annuncia una stagione 2014 molto interessante

L’autodromo di Imola ha ospitato, martedì e mercoledi di questa settimana, due intense giornate di test a cui hanno preso parte 11 team della Formula Renault 2.0 ALPS. 24 i piloti che hanno girato sul circuito del Santerno, nell’ottica del primo appuntamento della stagione in programma sulla stessa pista nel weekend del 5 e 6 aprile. Pieno di adesioni, pertanto, per questa “prima” in piena regola, a cui erano presenti quasi tutte le squadre che saranno impegnate durante questa stagione nella serie della Fast Lane Promotion (all’appello mancavano soltanto Arta Engineering e China BRT by JCS). Tante le novità. Cominciando dal giovane inglese George Russell, neo-acquisto del team Prema, subito velocissimo e autore, nell’ultima sessione, del migliore tempo in assoluto di 1'41"663, di ben 635 millesimi inferiore alla pole dello scorso anno. In evidenza anche Matevos Isaakyan, il russo della JD Motorsport che corre con i colori SMP Racing Program, che martedì si era collocato davanti a tutti grazie al responso di 1'42"235. Ben otto le squadre nelle prime dieci posizioni, al termine della seconda giornata. A risalire terzo è stato il 16enne monegasco Charles Leclerc, promessa della Fortec Motorsports, il team britannico che si accinge a fare il proprio ingresso nella serie ALPS con un “poker” di piloti. Costantemente tra i primisssimi anche i due italiani Matteo Cairoli (“new-entry” con la GSK Grand Prix) e Dario Capitanio, il quale si ripresenterà al via con la BVM Racing. Tra le conferme, quella del singaporiano Andrew Tang, uomo di punta del team Jenzer Motorsport. Bene anche il canadese Luke Chudleigh, al suo secondo anno con la Tech 1 Racing, ed il suo compagno di squadra Hugo De Sadeleer, svizzero classe ’97. Tra i primi dieci anche l’altro giovane rookie Alessio Rovera (Cram). Da evidenziare inoltre la buona prestazione del cinese Honli Ye (Koiranen GP), sempre nella giornata di martedì. "Imola è il vero e proprio test dell’anno, con i due nostri nuovi piloti. Stiamo levando un po’ di “ruggine” nell’ottica di farci trovare pronti per la prima gara di campionato. - ha commentato Angelo Rosin della Prema - L’altro nostro pilota, Alex Bosak, conosce perfettamente la categoria, dato che è ormai alla sua terza stagione. George Russel, che debutterà quest’anno dopo un passato nel karting, penso che potrà fare altrettanto bene anche su una monoposto". "Sono molto soddisfatto di Isaakyan. - ha detto Roberto Cavallari (JD Motorsport) - Già nel precedente test di Monza ci aveva impressionato per la sua determinazione. Anche a Imola ha dato prova di essere molto veloce e questo ci fa ben sperare. A breve annunceremo inoltre un altro pilota".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie