Matevos Isaakyan brilla nei test collettivi di Imola

Matevos Isaakyan brilla nei test collettivi di Imola

Il pilota della JD Motorsport è stato il più veloce nella prima giornata con ben 10 team in pista

Pieno di adesioni sul circuito di Imola, nella prima delle due giornate di test riservate alle monoposto, che ha visto la partecipazione di dieci team della Formula Renault 2.0 ALPS. A confermarsi il più veloce di tutti è stato ancora una volta Matevos Isaakyan, il quale aveva già positivamente impressionato venerdì scorso negli altri test svolti sulla pista di Monza. Il russo del team JD Motorsport, che debutterà quest’anno nella serie della Fast Lane Promotion con il supporto del SMP Racing Program, ha fatto segnare il miglior crono sia nella sessione del mattino che in quella del pomeriggio, quando ha ottenuto il responso di 1’42”235, di 63 millesimi inferiore alla pole ottenuta lo scorso anno dal campione 2013 Antonio Fuoco. Vicinissimo ha concluso il romano Dario Capitanio, con la prima delle due vetture della BVM Racing, che ha fatto girare anche l’altro russo Semen Evstigneev. A mettersi in evidenza nella sessione del mattino, ottenendo il secondo responso, era stato invece il 17enne Matteo Cairoli, recentemente confermato dal team GSK Grand Prix. Il comasco nella circostanza era riuscito a mettere dietro il canadese Luke Chudleigh (Tech 1 Racing) e lo stesso Capitanio. Bene anche il neo-acquisto Prema, ovvero l’inglese George Russell, terzo nella sessione pomeridiana. Costantemente nella top-10 anche il russo Denis Korneev ed il singaporiano Andrew Tang, presenti con i colori del team Jenzer Motorsport. Oltre a Chudleig, a mettersi in evidenza con la Tech 1 Racing è stato anche il 16enne svizzero Hugo de Sadeleer. Subito tra i “primissimi” anche l’altra new-entry Charles Leclerc (Fortec Motorsport). Gli altri team presenti sul circuito del Santerno erano AS Motorsport, Koiranen GP e TS Corse. Oggi è prevista la seconda e conclusiva giornata di test.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Matevos Isaakyan
Articolo di tipo Ultime notizie