WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK Prove Libere 3 in
12 Ore
:
48 Minuti
:
30 Secondi
WRC
18 set
Giorno 2 in
11 Ore
:
38 Minuti
:
30 Secondi
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
18 set
FP3 in
13 Ore
:
43 Minuti
:
30 Secondi
Moto3
11 set
Evento concluso
Moto2
13 mag
Evento concluso
IndyCar
12 set
Evento concluso
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
DTM
11 set
Evento concluso
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Jack Aitken conquista il titolo F. Renault 2.0 ALPS

condividi
commenti
Jack Aitken conquista il titolo F. Renault 2.0 ALPS
Di:

In Gara 2 si impone Barnicoat, ma il pilota del Koiranen GP è riuscito nell'impresa

Un finale entusiasmante, incerto fino all’ultimo, quello che ha assegnato il titolo 2015 della Formula Renault 2.0 ALPS all’anglo-coreano Jack Aitken.

Il pilota del team Koiranen GP, che alla vigilia del settimo e conclusivo appuntamento di Jerez de la Frontera aveva 12 punti in meno rispetto al suo compagno di squadra Jake Hughes, è riuscito in un’impresa tutt’altro che scontata.

Secondo in Gara 1 ieri, dietro ad Anthoine Hubert (Tech 1 Racing), Aitken è stato oggi autore di una condotta perfetta che lo ha portato a risalire terzo dalla decima posizione di partenza a cui era stato relegato dopo una qualifica caotica, condizionata da due bandiere rosse.

Il giovane britannico, 20 anni, ha così concluso ancora una volta sul podio, che visto salire sul gradino più alto Ben Barnicoat, il quale ha riportato in alto i colori del team Fortec Motorsports, con Hubert questa volta secondo.

Dalla prima pole della sua carriera alla penalizzazione di 10” per avere anticipato la partenza: un susseguirsi di emozioni per Martin Kodric, compagno di squadra dello stesso Barnicoat, che ha così concluso quarto.

Peggio sono andate le cose a Matevos Isaakyan. Il russo è stato infatti protagonista di un testacoda che ha di fatto consegnato il terzo posto in campionato all’altro pilota della JD Motorsport, Thiago Vivacqua, sesto al traguardo alle spalle del belga Max Defourny, al suo rientro nella serie con un’altra monoposto della Koiranen GP.

«Devo ringraziare tutto il team, per lo straordinario supporto che mi ha dato nel corso della stagione. Al titolo ci ho sempre creduto, anche prima di arrivare qui a Jerez» - ha commentato Jack Aitken.

Alle sue parole hanno fatto eco quelle di Afa Heikkinen, del team Koiranen GP: «Dopo avere vinto con Daniil Kvyat nel 2012 ed avere conquistato sia il titolo Team che quello Piloti la scorsa stagione con Nyck de Vries, quest’anno siamo riusciti a bissare il risultato del 2014. Ma non è tutto, perché fin da adesso vogliamo rinnovare la sfida nella Formula Renault 2.0 ALPS. Perché il prossimo anno ci saremo di nuovo, ovviamente con l’obiettivo di difendere il nostro primato nella categoria».

L’appuntamento va quindi al 2016, con un calendario di sette round su alcuni dei circuiti più belli d’Europa.

La classifica dopo 16 gare (top 5): 1. Jack Aitken GBR (Koiranen GP) 242; 2. Jake Hughes GBR (Koiranen GP) 237; 3. Thiago Vivacqua BRA (JD Motorsport) 197; 4. Matevos Isaakyan RUS (JD Motorsport) 193; 5. Stefan Riener AUT (Koiranen GP/Fortec Motorsports) 191.

 

FR2.0 ALPS - Jerez - Gara 2

Martin Kodric in pole a Jerez in Gara 2

Articolo precedente

Martin Kodric in pole a Jerez in Gara 2

Articolo successivo

Doppia pole per Jack Aitken a Jerez

Doppia pole per Jack Aitken a Jerez
Carica i commenti