Bonifacio si conferma anche nelle libere a Spa

Bonifacio si conferma anche nelle libere a Spa

Il brasiliano della Prema sembra aver trovato un grande feeling con il saliscendi belga

Bruno Bonifacio si è nuovamente confermato il più veloce del lotto, al termine della sessione di prove libere dell’appuntamento di Spa-Francorchamps della Formula Renault 2.0 ALPS, terzo dei sette doppi round del calendario. Il pilota brasiliano della Prema, dopo avere messo a segno il miglior tempo nei test collettivi del giovedì, ha stampato questa mattina il responso di 2’17”968, scendendo di quasi un secondo sotto la pole 2012 di Norman Nato. Ed è ancora tripletta per il team di Angelo Rosin, con Luca Ghiotto autore del secondo crono, seguito a ruota dall’attuale leader del campionato Antonio Fuoco. Ancora quarto il russo della Tech1 Racing Egor Orudzhev, che ha preceduto questa volta il suo compagno di squadra Luke Chudleigh. Subito velocissimo il giapponese Ukyo Sasahara, sesto con la prima delle vetture dell’Euronova Racing. Quindi il terzetto della Jenzer Motorsport composto da Kevin Joerg, la “new-entry” Marcos Siebert ed Andrew Tang. Nella “top-10” anche il francese della Arta Engineering Joffrey De Narda, che ha preceduto a sua volta i due piloti della rientrante AV Formula, Nicolas Jamin e Dennis Olsen. Ultima nota per l’unica bandiera rossa, esposta quasi allo scadere del tempo disponibile per l’uscita di pista senza conseguenza alcuna di Daniele Cazzaniga (Viola Formula Racing). Le prove di qualifica, suddivise in due differenti gruppi, prenderanno il via questo pomeriggio alle ore 15.55 e si concluderanno alle 17. Domani, la prima delle due gare da 25 minuti più un giro da completare è in programma alle ore 14. Domenica gara 2 scatterà invece alle 10.40.

FR2.0 ALPS - Spa-Francorchamps - Prove Libere

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Bruno Bonifacio
Articolo di tipo Ultime notizie