Fuoco il più veloce nei test collettivi di Vallelunga

Fuoco il più veloce nei test collettivi di Vallelunga

Il giovane italiano ha preceduto due piloti molto esperti come Rigon e Niederhauser

La Formula Renault 2.0 ALPS 2013 si presenta con 30 vetture in pista nei test collettivi ufficiali di Vallelunga che si sono svolti oggi. Ben 11 le squadre al lavoro sul circuito capitolino che, tra poco più di due settimane, il 6 e 7 aprile, ospiterà il primo dei sette doppi appuntamenti della stagione. Livello internazionale per questa “prima assoluta”, che ha visto anche il debutto in Italia della monoposto nella nuova configurazione (inedita aerodinamica e scocca aggiornata) e a cui hanno preso parte piloti di 14 differenti paesi. A dare il “la” nella sessione del mattino, svoltasi inizialmente con il tracciato leggermente umido, che è andato progressivamente asciugandosi grazie a delle temperature primaverili, è stato il russo della Interwetten, Konstantin Tereshchenko, autore di un migliore 1’33”544. Alle sue spalle il cosentino Simone Iaquinta (GSK Grand Prix), il quale ha pagato un ritardo di 186 millesimi. Poi la sorpresa del “giapponesino” Ukyo Sasahara, terzo con la prima delle monoposto dell’Euronova Racing. Alle sue spalle il neo-acquisto della Prema, Antonio Fuoco. Nel pomeriggio, con il clima ancora più caldo, i responsi cronometrici si sono notevolmente abbassati ed è stato proprio Fuoco a svettare, facendo segnare il migliore responso in assoluto della giornata di 1’32”378. Secondo e terzo crono, rispettivamente, per Davide Rigon (sulla seconda vettura della Prema) e Patrick Niederhauser (Jenzer Motorsport), anche se entrambi “trasparenti” ai fini della classifica dei tempi, dal momento che la loro presenza al volante della Formula Renault 2.0 ALPS era circoscritta a questa particolare occasione. Dietro di loro si è dunque attestato il comasco Kevin Gilardoni, campione 2012 della F.Renault 2.0 Italia, che ha girato con la GSK Grand Prix. Ancora bene Tereshchenko (5°), Iaquinta (7°) e Sasahara (8°). Tra loro si è ottimamente inserito anche lo svizzero della Arta Engineering, Darius Oskoui, che ha messo a segno il sesto responso. Assenti per l’occasione i piloti contemporaneamente impegnati nella Eurocup. A completare i nomi delle squadre presenti: BVM Racing (con la squadra di Giuseppe Mazzotti si sono distinti in particolare Dario Capitanio e l’indiano Parth Ghorpade), SMP Racing by Koiranen (l’estone Hans Villemi aveva chiuso quinto la prima sessione), Tech 1 Racing, Team Torino Motorsport e TS Corse.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Antonio Fuoco
Articolo di tipo Ultime notizie