Antonio Fuoco completa la doppietta ad Imola

condividi
commenti
Antonio Fuoco completa la doppietta ad Imola
Redazione
Di: Redazione
12 mag 2013, 16:35

Il portacolori della Prema prende il largo in classifica con il terzo successo in quattro gare

Antonio Fuoco “pigliatutto” nel secondo appuntamento della Formula Renault 2.0 ALPS che è andato di scena questo weekend sulla pista di Imola. Il cosentino del team Prema Junior, dopo avere conquistato una doppia pole, ha messo a segno il successo in entrambe le gare. Un “uno-due” nel segno della continuità per il giovane rookie che corre con i colori della Ferrari Driver Academy e che a Vallelunga, nel round inaugurale della stagione 2013, aveva già centrato il successo in gara 2. Fuoco davanti a tutti, dunque, anche nella classifica generale, in cui ha portato a 36 lunghezze il suo vantaggio nei confronti di Pierre Gasly. Il transalpino della Tech1 Racing è stato tra i più regolari in assoluto: sabato ha concluso secondo davanti all’altro francese della Arta Engineering William Vermont (quest’ultimo grande protagonista sul circuito del Santerno), quindi in gara 2 si è confermato quarto alle spalle del brasiliano Bruno Bonifacio, perfetto con la seconda monoposto della Prema. Due quinti posti è il bilancio, sicuramente positivo, dell’olandese Nyck de Vries (Koiranen GP). Due volte sesto ha invece concluso Luca Ghiotto, compagno di squadra di Bonifacio. LA CRONACA Ancora una volta Fuoco non sbaglia niente al via e dalla pole mantiene la leadership seguito nell’ordine da Vermont e Gasly. Al secondo giro esce di scena Capitanio, in quel momento quinto, che si gira dopo un leggero contatto con de Vries. Subito dopo guadagna una posizione Bonifacio che risale terzo. Ghiotto supera De Vries che viceversa scivola sesto, ma al veneto viene comunicata una penalizzazione di 10” per un’irregolarità in partenza. Fuoco, nel frattempo, prende sempre più il largo. Botta e risposta a suon di giri veloci tra il cosentino e Vermont. A due minuti dalla bandiera a scacchi iniziano anche i doppiaggi. Ma l’ordine dei primi è ormai consolidato e Fuoco può così festeggiare nuovamente sul podio assieme a Vermont e Bonifacio. "La squadra ha fatto davvero un gran lavoro. Ho subito preso un buon ritmo che mi ha permesso di staccare i miei rivali già nelle fasi iniziali. Per il resto della stagione faremo di tutto per continuare in questa direzione. Un grazie speciale lo devo rivolgere ai miei tifosi, che hanno rappresentato per me una marcia in più durante tutto il weekend" è stato il commento di Antonio Fuoco. "Ho avuto un buon passo di gara, ma non potendo partire davanti è stato tutto molto più difficile - ha dichiarato Bruno Bonifacio - Sono comunque molto soddisfatto e spero di potere tornare al più presto sul gradino più alto del podio". Archiviato il weekend di Imola, si guarda adesso al prossimo appuntamento, in programma sul circuito belga di Spa-Francorchamps l’8 ed il 9 giugno. La classifica non ufficiale dopo 4 gare (top-5): 1. Antonio Fuoco 93; 2. Pierre Gasly 57; 3. Bruno Bonifacio 52; 4. Luca Ghiotto 44; 5. William Vermont 41.

FR2.0 ALPS - Imola - Gara 2

Prossimo articolo Formula Renault
Gregor Ramsay svetta nei test andati in scena a Monza

Previous article

Gregor Ramsay svetta nei test andati in scena a Monza

Next article

Antonio Fuoco vince col brivido in gara 1 ad Imola

Antonio Fuoco vince col brivido in gara 1 ad Imola

Su questo articolo

Serie Formula Renault
Piloti Antonio Fuoco
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie