Prima pole position per Victor Franzoni

Prima pole position per Victor Franzoni

Il brasiliano della Koiranen batte Alexander Albon e Patrick Kujala

Pista umida e gomme da bagnato: condizioni ideali per Victor Franzoni, che sul circuito austriaco del Red Bull Ring (questo weekend sede del quinto dei sette appuntamenti della F.Renault 2.0 ALPS) ha messo a segno la sua prima pole proprio in occasione del suo ritorno in pista dopo un paio di mesi di “stop”. Il brasiliano del team Koiranen Motorsport ha stabilito infatti il migliore responso di 1’40”503 al termine dei 30’ della sessione di qualifica. Alle sue spalle, distaccato di 720 millesimi, Alex Albon (Epic Racing) ed il suo compagno di squadra Patrick Kujala, a poco più di otto decimi. Una sessione travagliata per via di due bandiere rosse, esposte per consentire di rimuovere alcune monoposto rimaste ferme lungo il tracciato, ma anche dall’asfalto in parte bagnato e in parte asciutto. Alla fine la scelta meno redditizia si è rivelata quella delle coperture “slick”, che ha penalizzato tanto il francese Norman Nato (RC Formula), attuale leader del campionato, precipitato in 20ª posizione, quanto i suoi due diretti avversari Paul-Loup Chatin e Daniil Kvyat, i quali hanno rispettivamente ottenuto il 21° ed il 5° responso assoluto, al termine del turno utile impossibilitati a girare con le “rain” a causa dell’ultima interruzione imposta dalla direzione gara. Quarto tempo per il colombiano Oscar Tunjo (Tech1 Racing), reduce dal suo primo successo conquistato nel precedente round di Spa-Francorchamps, rallentato sul finire da un problema meccanico che non gli ha consentito di tentare il tutto per tutto nei minuti conclusivi. Sesto William Vermont (Arta Engineering). Bene anche Nicola De Val (GSK Grand Prix), primo degli italiani, autore della sua migliore prestazione in prova e settimo alla bandiera a scacchi, benché pure lui penalizzato da un inconveniente di natura elettrica accusato proprio nell’ultima curva del suo giro veloce. A tal proposito va evidenziata l’assenza del cosentino Simone Iaquinta (Team Torino Motorsport), che aveva danneggiato in maniera irreparabile la sua vettura in un incidente in cui è rimasto incolpevolmente coinvolto nel corso delle prove libere del venerdì. «Sono davvero contento. Questa è la mia prima pole in Europa, su una pista che non avevo mai visto in precedenza. - ha commentato Victor Franzoni - Con le gomme da bagnato mi sono trovato nelle condizioni ideali. Metà del lavoro è già fatto… adesso vedremo di completare l’opera». La prima delle due gare, entrambe da 25’ più un giro da completare, è in programma questo pomeriggio alle ore 17.15. Gara 2 prenderà il via domani alle ore 13.50. Qualifica (top-10): 1. Victor Franzoni BRA (Koiranen Motorsport) 1’40”503; 2. Alexander Albon GBR (Epic Racing) 1’41”223; 3. Patrick Kujala ESP (Koiranen Motorsport) 1’41”381; 4. Oscar Tunjo COL (Tech1 Racing) 1’41”711; 5. Daniil Kvyat RUS (Koiranen Motorsport) 1’42”188; 6. William Vermont FRA (Arta Engineering) 1’42”252; 7. Nicola De Val ITA (GSK Grand Prix) 1’42”300; 8. Stefan Wackerbauer GER (Koiranen Motorsport) 1’42”318; 9. Hans Villemi EST (Koiranen Motorsport) 1’42”378; 10. Roman Mavlanov RUS (Tech1 Racing) 1’42”414.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie