Fenestraz ed Aubry si aggiudicano le tre gare di Spa-Francorchamps

Il pilota del Josef Kaufmann Racing conquista una prima gara con punteggio dimezzato causa nebbia e l'ulitmo appuntamento del weekend e vola in classifica, mentre Aubry si è imposto nella seconda corsa. Fuori dai giochi Shwartzman.

Sacha Fenestraz e Gabriel Aubry sono stati i protagonisti dell'appuntamento della Eurocup Formula Renault 2.0 andato in scena sul tracciato di Spa-Francorchamps.

Il pilota del Josef Kaufmann Racing, dopo l'ottimo esordio in Formula 3 Europea, è riuscito a portare a casa due vittorie, ma quella di Gara 1 è senza dubbio priva di soddisfazione a causa della nebbia che ha costretto i piloti a seguire la safety car prima che la direzione gara, al quarto giro, esponesse la bandiera rossa.

I pochi giri effettuati e l'impossibilità di tornare in pista hanno così regalato ai piloti un punteggio dimezzato e la classifica ha visto Fenestraz mantenere la prima posizione davanti a Shwartzman, Yifei Ye, Max Defourny, Max Fewtrell, Gabriel Aubry, Richard Verschoor e Neil Verhagen.

La seconda gara del weekend ha visto Gabriel Aubry conquistare il gradino più alto del podio grazie ad un sorpasso effettuato ai danni proprio di Fenestraz nel giro iniziale al Kemmel, mentre alle loro spalle un'uscita di pista di Magnus costringeva la safety car ad entrare in pista.

Il restart ha visto Fenestraz tentare di riprendersi la prima posizione ma Aubry si è difeso perfettamente continuando indisturbato la corsa verso il successo, mentre il leader del campionato, dopo essere andato leggermente lungo, ha aperto le porte del secondo gradino del podio a Defourny.

Quarta posizione per Max Fewtrell, bravo a rubare la piazza a Shwartzman nel giro finale, mentre Thomas Randle, sesto, ha precedeuto Will Palmer, Yifei Ye e Neil Verhagen ed Henrique Chaves.

L'ultima gara del weekend è stata quella del riscatto per Sacha Fenestraz, capace di centrare ben due vittorie nel fine settimana belga ed allungare in modo quasi decisivo verso la conquista del titolo.

Il leader del campionato ha sfruttato al meglio la partenza dalla pole mantendo il comando seguito come un'ombra da Shwartzman e Palmer.

Anche la terza gara del weekend ha visto la safety car intervenire sul tracciato, ma alla ripartenza Fenestraz non ha avuto problemi nel gestire la pressione di Palmer riuscendo a transitare per primo sotto la bandiera a scacchi e potendo così vantare un margine in classifica di 52,5 punti proprio sul britannico quando al termine della stagione manca un solo round.

Shwartzman ha perso la terza posizione al restart quando è stato superato da Defourny e Fewtrell, con il junior Renault bravo a beffare il rivale nel finale e conquistare la seconda piazza, mentre Verschoor è stato il rivale più duro proprio per Shwartzman.

I due sono giunti affiancati alla Blanchimont per poi entrare in contatto alla Bus stop ed essere così costretti ad un ritiro che ha segnato anche le speranze di campionato per Shwartzman.

Quinta posizione finale per Aubry davanti a Neil Verhagen, Jarno Opmeer, Dan Ticktum, Yifei Ye ed Alex Peroni.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Evento Spa Francorchamps
Sub-evento Sabato, gara
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Max Defourny , Sacha Fenestraz , Gabriel Aubry
Team Josef Kaufmann Racing
Articolo di tipo Gara