Primo centro per Kvyat in gara 2 a Spa

Primo centro per Kvyat in gara 2 a Spa

Il pilota russo ha scavalcato il compagno Sainz Jr. nelle prime fasi di gara

Gara 2 dell'Eurocup di Formula Renault 2.0 a Spa-Francorchamps bagna il primo successo nella serie del russo Daniil Kvyat, al termine di una corsa che si è praticamente decisa nel corso del primo giro, alla staccata in fondo al rettilineo del Kemmel. Il pilota del team Koiranen prendeva infatti il via dalla seconda posizione, accanto al compagno di squadra Carlos Sainz Jr. Il figlio d'arte ha preso il comando alla prima curva, ma il russo si è messo nella sua scia e lo ha attaccato con decisione all'esterno di Les Combes, portandosi al comando. In questo frangente però ha potuto anche usufruire dall'aiuto che gli è stato dato da Robin Frijns: l'olandese si è reso protagonista di un attacco maldestro all'interno di Sainz Jr, finendo sull'erba all'interno, ma rallentando anche il pilota iberico. Tuttavia, non è stato solo Kvyat a trarne vantaggio, ma anche Will Stevens, che ha approfittato di questa situazione per portarsi in seconda piazza. Le posizioni poi si stabilizzano poi fino alla bandiera a scacchi con Kvyat che va a vincere davanti a Stevens e a Sainz Jr, che comunque si mantiene in testa al campionato. Solo quinto invece Frijns, che non è più riuscito a recuperare la quarta piazza occupata da Yann Zimmer. EUROCUP FR2.0, Spa-Francorchamps, 1/05/2011 Classifica gara 2 1. Daniil Kvyat - Koiranen - 28’17”967 2. Will Stevens - Fortec - +1”130 3. Carlos Sainz - Koiranen - +1”377 4. Yann Zimmer - Arta - +2”135 5. Robin Frijns - Kaufmann - +2”612 6. Felix Serralles - Fortec - +7”940 7. Javier Tarancon - Tech 1 - +11”293 8. Alex Riberas - Epic - +12”461 9. Paul Chatin - Tech 1 - +12”672 10. Come Ledogar - R Ace - +13”201 11. Kevin Kleveros - MP - +18”677 12. Henrique Martins - Cram - +25”242 13. Sandy Stuvik - KEO - +26”005 15. John Bryant Meisner - Koiranen - +28”499 16. Thomas Jager - Interwetten - +29”794 17. Timmy Hansen - Interwtten - +30”269 18. Jakub Smiechowski - Europol - +30”989 19. Dennis Van Der Laar - Van Amersfort - +31”530 20. Gustavo Menezes - Interwetten - +32”263 21. Fahmi Ilyas - Fortec - +33”316 22. Mathieu Jaminet - Kaufmann - +33”320 23. Edolo Ghirelli - One - +52”059 24. Pieter Schothorst - R Ace - +52”922 25. Hans Villemi - Koiranen - +53”421 26. Johannes Moor - MP - +54”042 27. Alexey Chuklin - MP - +55”036 28. Frank Suntjens - Speedlover - +1’02”939 29. Sebastian Van Gartzen - SL - +1’04”514 30. Liroy Stuart - KTR - +1’12”365 31. Richard Gonda - Krenek - +1’14”658 32. Harri Salminen - P1 - +1’20”897 33. Victor Bouveng - Trackstar - +1’22”493 34. Rafael Danieli - Speedlover - +1’31”232 35. Miki Weckstrom - Tech 1 - +1 giro 36. Alessio Picariello - SL - +1 giro La classifica del campionato (primi dieci): 1. Sainz 83; 2. Stevens 61; 3. Frijns 58; 4. Kvyat 47; 5. Riberas 23; 6. Zimmer e Serralles 20; 8. Tarancon 16; 9. Hansen e Jaminet 12.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie