Chatin dalla pole alla vittoria in gara 1

Chatin dalla pole alla vittoria in gara 1

Il francese ha disputato una corsa perfetta, precedendo Kvyat e Sainz Jr.

Come nella World Series by Renault, anche nell'Eurocup di Formula Renault 2.0 si è assistito ad un monologo del poleman nella prima frazione del weekend del Paul Ricard. Dopo aver messo a segno la sua prima pole position, dunque, Paul-Loup Chatin ha meritatamente portato a casa anche la prima affermazione nella serie continentale. Il portacolori della Tech 1 Racing è sfilato davanti a tutti al via e nelle prime battute di gara ha potuto approfittare della bagarre che si è creata alle sue spalle tra Carlos Sainz Jr. e Daniil Kvyat per costruirsi un piccolo margine sugli insegutori, che si è rivelato molto utile. Una volta superato il figlio d'arte, il pilota russo ha provato infatti a gettarsi al suo inseguimento, ma ormai era tardi per sperare di portare via la vittoria a Chatin. Sainz invece si è dovuto accontentare del terzo posto, piazzamento che comunque gli consente di recuperare qualche punticino sul leader del campionato Robin Frijns, quarto al traguardo. Da dimenticare purtroppo la gara degli italiani: il migliore è stato Stefano Colombo, 28esimo alla bandiera a scacchi. Vittorio Ghirelli ha terminato addirittura 30esimo, rovinando la sua gara alla prima curva con un contatto in cui ha danneggiato l'ala anteriore. Costretti al ritiro invece il fratello Edolo e Kevin Gilardoni. EUROCUP FR2.0, Paul Ricard, 17/09/2011 Classifica gara 1 1. Paul Chatin - Tech 1 - 13 giri 2. Daniil Kvyat - Koiranen - +0"636 3. Carlos Sainz - Koiranen - +7"179 4. Robin Frijns - Kaufmann - +7"271 5. Will Stevens - Fortec - +10"238 6. Stoffel Vandoorne - KTR - +10"572 7. Norman Nato - R Ace - +15"653 8. Timmy Hansen - Interwtten - +15"948 9. Oscar Tunjo - Kaufamann - +16"018 10. Javier Tarancon - Tech 1 - +16"275 11. Henrique Martins - Cram - +22"382 12. Karl Oscar Liiv - MP - +23"883 13. Come Ledogar - R Ace - +24"746 14. Kevin Kleveros - MP - +24"860 15. Miki Weckstrom - Tech 1 - +26"053 16. Mathieu Jaminet - Kaufmann - +26"727 17. Ed Jones - Fortec - +27"643 18. Yann Zimmer - Arta - +20"036 19. Johannes Moor - MP - +32"223 20. John Bryant Meisner - Koiranen - +32"558 21. Hans Villemi - Koiranen - +33"009 22. Pieter Schothorst - R Ace - +33"159 23. Sandy Stuvik - Interwetten - +38"010 24. Melville McKee - Arta - +39"711 25. Meindert Van Buuren - KTR - +49"177 26. Denis Nagulin - Cram - +1'07"052 27. Florian Le Roux - Epic - +1'07"820 28. Stefano Colombo - Epic - +1'10"486 29. Richard Gonda - Krenek - +1'35"180 30. Vittorio Ghirelli - One - +1'59"489 31. Alex Riberas - Epic - +1 giro 32. Felix Serralles - Fortec - +1 giro

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie