Deletraz batte Jörg: Gara 2 come le qualifiche

Deletraz batte Jörg: Gara 2 come le qualifiche

Ordine d'arrivo fotocopia delle prove ufficiali a Budapest, con la svizzera Josef Kaufmann Racing padrona

Si sa: l'Hungaroring non è propriamente il tracciato più propizio per l'effettuazione di sorpassi coronati da successo. Se al pronti-via nessuno commette errori, è facile che l'ordine d'arrivo rispetti in fotocopia quello dello schieramento di partenza.

Così è stato nella seconda gara magiara dell'Eurocup di Formula Renault 2.0, dove lo svizzero Louis Deletraz ha preceduto il compagno di squadra Kevin Jörg, i quali già occupavano la prima fila della griglia, e anche la coppia che aveva monopolizzato la terza e la quarta piazza dello schieramento, cioè gli inglesi Jake Hughes e Jack Aitken. Josef Kaufmann Racing ha battuto Koiranen Motorsport 2 a 0.

Non soltanto: anche la quinta e la sesta posizione hanno rispecchiato la starting grid, con Harrison Scott della AVF che ha contenuto gli assalti del ben più quotato Anthoine Hubert della Tech 1, in una corsa molto simile a una processione.

La componente italiana della compagnia ha visto Thiago Vivacqua e Matevos Isaakyan della JD Motorsport chiudere rispettivamente al settimo e decimo posto, un po' peggio rispetto alle prove cronometrate, mentre altri alfieri azzurri si sono persi per strada.

La Cram Competition ha patito il forfait nei primi tratti di corsa di Vasily Romanov, mentre Ignazio D'Agosto (Manor MP Motorsport) non è andato più in là della 19esima posizione in seguito al testacoda della prima curva che lo ha messo fuori gioco, pur se ha fatto di tutto per recuperare terreno in maniera arrembante.

Eurocup FR2.0 - Hungaroring - Gara 2

Eurocup FR2.0 - Hungaroring - Classifica campionato Piloti

Eurocup FR2.0 - Hungaroring - Classifica campionato Squadre

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Jake Hughes , Jack Aitken , Kevin Jörg
Articolo di tipo Ultime notizie