Chatin è profeta in patria

Chatin è profeta in patria

Il francese della Tech1 stravince e ora è a soli 10 punti in campionato da Tarancon

Paul-Loup Chatin ha ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva nella F.Renault 2.0 ALPS (dopo essere già andato a segno sul tracciato dell’Hungaroring a inizio luglio) al termine di una gara che aveva preso il via in regime di safety-car, con una leggera pioggia che ha reso insidiosa la pista. Il francese della Tech1 sul circuito di casa del Paul Ricard ha messo tutti dietro sia in qualifica, sabato pomeriggio, quando si è confermato in pole, che in Gara 1, precedendo il proprio compagno di squadra Javier Tarancon. Proprio quest’ultimo, autore anche del giro più. veloce, ha mantenuto il comando della classifica e adesso vanta un margine di dieci punti nei confronti dello stesso Chatin, che a sua volta ha scavalcato l’altro transalpino Yann Zimmer, per l’occasione quarto al traguardo con la prima delle monoposto della Arta Engineering. Ma ad entusiasmare è stato pure Vittorio Ghirelli, veloce e regolare fin dal via, quando è riuscito a mantenere la terza posizione. Il giovane portacolori della One Racing è così salito sul gradino più basso del podio e in Gara 2, per la seconda volta in questa stagione (era già successo anche a Budapest) si avvierà dalla prima fila. Da evidenziare la lotta in famiglia tra Chatin e Tarancon, che al primo giro si era portato al comando. Poi il transalpino è ritornato in testa a meno di sei minuti dalla bandiera a scacchi e da quel momento non ha avuto più difficoltà a mantenere la leadership. Quinto posto per il russo Roman Mavlanov, che ha preceduto un ottimo Edolo Ghirelli, in rimonta dalla quarta fila e alla fine sesto, con la vettura che nelle ultime tornate, con l’asfalto che si andava asciugando, aveva perso parte del rendimento evidenziato nelle fasi iniziali. Tra i protagonisti mancati, Melville McKee e Kevin Gilardoni, autori di un contatto nel corso della tornata di ricognizione che ha messo ambedue fuori gioco. La seconda gara del weekend scatterà questo pomeriggio alle ore 18.25. In pole, ancora una volta, ci sarà Chatin. Al suo fianco, come già detto, Vittorio Ghirelli. Gara 1: 1. Paul-Loup Chatin F (Tech1 Racing) 10 giri, 26’23”889; 2. Javier Tarancon E (Tech1 Racing) 0”733; 3. Vittorio Ghirelli I (One Racing) 6”818; 4. Yann Zimmer F (Arta Engineering) 11”140; 5. Roman Mavlanov RUS (Boetti Racing Team) 15”762; 6. Edolo Ghirelli I (One Racing) 21”269; 7. Christof Von Gr†nigen SUI (Daltec Racing) 22”251; 8. Mauro Calamia SUI (Daltec Racing) 25”854; 9. Stefano Colombo I (Epic Racing) 28”832; 10. Federico Gibbin I (Viola Formula Racing) 32”654; 11. Nicol‡ Rocca I (Daltec Racing) 40”719; 12. Alexandre Cougnaud F (Arta Engineering) 47”108; 13. Giada De Zen I (Team Torino Motorsport) 58”126. Il campionato dopo 11 gare (primi dieci): 1. Javier Tarancon E (Tech1 Racing) 280; 2. Paul-Loup Chatin F (Tech1 Racing) 270; 3. Yann Zimmer F (Arta Engineering) 264; 4. Melville McKee GBR (Arta Engineering) 187; 5. Thomas Jˆger A (Epic Racing) 150; 6. Stefano Colombo I (Epic Racing) 130; 7. Kevin Gilardoni I (Team Torino Motorsport) 125; 8. Cristiano Marcellan I (Tech1 Racing) 117; 9. Roman Mavlanov RU (Boetti Racing Team) 100; 10. Federico Gibbin I (Viola Formula Racing) 100.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Paul-Loup Chatin
Articolo di tipo Ultime notizie