Andrea Cecchellero vince gara 1 al Mugello

Andrea Cecchellero vince gara 1 al Mugello

Il pilota della Torino Motorsport è al secondo centro stagionale

Dopo Vallelunga è la volta del Mugello. In Toscana, come era già successo a fine maggio sul circuito capitolino, Andrea Cecchellero ha ottenuto pole e vittoria in gara 1. Un successo senza storia, quello del pilota vicentino del Team Torino Motorsport, che ha preso il comando al semaforo verde, mantenendolo fino alla bandiera a scacchi. Dietro di lui uno scatenato Federico Vecchi (CO2 Motorsport), scattato dalla seconda fila di partenza e protagonista di un acceso testa a testa con Francesco Frisone, terzo al traguardo. Posizione con cui il milanese del Viola Formula Racing ha potuto conservare la leadership provvisoria della classifica assoluta, con otto punti di vantaggio sullo stesso Vecchi. LA CRONACA Cecchellero mantiene la prima posizione al via, seguito regolarmente da Frisone e Vecchi, che tenta di portare immediatamente l’attacco al pilota del Viola Formula Racing. Ottimo lo spunto iniziale di Gibbin, che da settimo si porta quarto. Subito dietro segue Ghirelli, abile nei primi giri a contenere gli attacchi di uno scatenato Pison, che riesce a compiere il sorpasso al terzo giro. Il veneto si avvicina anche a Gibbin, mentre a metà classifica Pellegrino supera Mancinelli e si porta ottavo. Cecchellero intanto prosegue indisturbato al comando e fa segnare anche il giro più veloce. All’ottava tornata Vecchi riesce a infilare Frisone e dopo diversi tentativi guadagna la seconda piazza. Quasi in contemporanea Pison e Ghirelli precipitano rispettivamente nono e decimo, lasciando il “via libera” a Mancinelli (protagonista di un contatto con lo stesso Ghirelli) che risale quinto. Pison si ferma ai box con un problema a un montante, probabilmente per una precedente escursione oltre un cordolo. Vecchi fa segnare il giro più veloce, ma Cecchellero è ormai lanciato verso la vittoria. Sesto è invece Gobbo, che ottiene così il diritto di partire dalla pole in Gara 2. Poche ore di attesa e sulla pista del Mugello torneranno nuovamente in azione le monoposto del Challenge Formula Renault 2.0 con la seconda gara del weekend, anche essa della durata di 30 minuti. Il via è previsto alle 14.30. La classifica di Gara 1: 1. Andrea Cecchellero (Team Torino Motorsport) 17 giri in 31'42"053; 2. Federico Vecchi (CO2 Motorsport) a 0"713; 3. Francesco Frisone (Viola Formula Racing) a 4"036; 4. Federico Gibbin (Viola Formula Racing) a 14"725; 5. Christian Mancinelli (Facondini Racing) a 19"285; 6. Patrick Gobbo (Team Torino Motorsport) a 26"506; 7. Antonino Pellegrino (Scuderia Antonino) a 26"664; 8. Laura Polidori (Facondini Racing/LP Motorsport) a 38"344; 9. Matteo Ciccaglioni (SG Motors) a 41"844; 10. Edolo Ghirelli (One Racing) a 42"199; 11. Claudio Castiglioni (CO2 Motorsport) a 42"538; 12. Andrea Baiguera (Brixia Autosport) a 1'32"828; 13. Ettore Bassi (Team Torino Motorsport) a 1 giro; 13. Enrico Pison (Team Torino Motorsport) a 6 giri. Il campionato dopo nove gare (primi cinque): 1. Frisone 218 punti; 2. Vecchi 210; 3. Cecchellero 202; 4. Pellegrino 158; 5. Gibbin 150; 6. Castiglioni 105; 7. Scionti 94; 8. Gobbo 89; 9. Marinšek 84; 10. Pison 76.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Andrea Cecchellero
Articolo di tipo Ultime notizie