Ancora una doppietta per Kevin Gilardoni

Ancora una doppietta per Kevin Gilardoni

Si chiude al Mugello la storia della Formula Renault 2.0 Italia

Sulla stessa pista che nel 2000 aveva ospitato la prima gara in assoluto della storia della F.Renault 2.0 Italia, si è concluso questo weekend il ciclo felice del campionato della Fast Lane Promotion. Solo una coincidenza, come quella che nello stesso fine settimana ha visto Kamui Kobayashi (nel 2005 vincitore della serie tricolore con la Prema) conquistare in Giappone il suo primo podio di F.1. Dal passato, dunque, al presente: quello del tripudio del team GSK Grand Prix, che al Mugello ha degnamente celebrato il titolo Team e quello Piloti conquistato già nel precedente appuntamento di Vallelunga da Kevin Gilardoni. Il comasco, 20 anni, ha prima ottenuto la pole e poi ha centrato il successo in Gara 1 davanti a Dario Capitanio, ripetendosi quindi in Gara 2. Per il giovane romano del Team Torino Motorsport, che sempre in Gara 2 ha nuovamente concluso secondo, è arrivata un’ulteriore conferma a quanto di buono aveva fatto vedere sin dall’inizio dell’anno ed il terzo posto nella classifica assoluta. Ma sul circuito toscano a festeggiare è stato anche il croato Kristijan Habulin (Kreator Racing Team), che ha centrato un quarto e un quinto posto, formalizzando il titolo Esordienti e assicurandosi il secondo posto assoluto in campionato. Assieme a lui sul podio è salito Pietro Peccenini (TS Corse), migliore Gentleman 2012. Un terzo posto in Gara 1 al Mugello per Dario Orsini, mentre da evidenziare è il terzo piazzamento ottenuto dal suo compagno di squadra Matteo Cairoli in Gara 2, sempre con il colori del GSK Grand Prix. Il 16enne pilota lombardo era praticamente alla sua seconda uscita nella serie riservata alle monoposto 2 litri, in cui aveva fatto il proprio debutto assoluto due settimane prima proprio a Vallelunga. Gara 1: 1. Kevin Gilardoni ITA (GSK Grand Prix) 14 giri, 25’43”297; 2. Dario Capitanio ITA (Team Torino Motorsport) 2”288; 3. Dario Orsini ITA (GSK Grand Prix) 10”816; 4. Kristijan Habulin HR (Kreator Racing Team) 15”407; 5. Lorenzo Paggi ITA (Team Torino Motorsport) 16”040; 6. Matteo Cairoli ITA (GSK Grand Prix) 18”029; 7. Francesco Bracotti ITA (Green Goblin by Facondini Racing) 24”167; 8. Pietro Peccenini ITA (TS Corse) 34”422. Gara 2: 1. Kevin Gilardoni ITA (GSK Grand Prix) 14 giri, 25’42”612; 2. Dario Capitanio ITA (Team Torino Motorsport) 1”299; 3. Matteo Cairoli ITA (GSK Grand Prix) 11”204; 4. Lorenzo Paggi ITA (Team Torino Motorsport) 14”901; 5. Kristijan Habulin HR (Kreator Racing Team) 15”705; 6. Dario Orsini ITA (GSK Grand Prix) 15”988; 7. Pietro Peccenini ITA (TS Corse) 33”117. Il campionato (top-10): 1. Kevin Gilardoni 259; 2. Kristijan Habulin 149; 3. Dario Capitanio 124; 4. Dario Orsini 122; 5. Luca Defendi 93; 6. Lorenzo Paggi 86; 7. Francesco Bracotti 80; 8. Giacomo Pollini 71; 9. Mirko Barletta 68; 10. Pietro Peccenini 49.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Kevin Gilardoni
Articolo di tipo Ultime notizie