Al Mugello si scalda la lotta per il vertice

condividi
commenti
Al Mugello si scalda la lotta per il vertice
Redazione
Di: Redazione
25 mag 2011, 15:50

Quando si arriva al round toscano i primi quattro sono racchiusi in 10 punti

Sarà la pista del Mugello, il prossimo fine settimana (28 e 29 maggio), ad ospitare il terzo dei sei doppi appuntamenti del Challenge Formula Renault 2.0 Italia. Dopo Monza e Imola, sui saliscendi toscani si cercano nuovi protagonisti, ma sono anche attese delle conferme. Come quella di Andrea Boffo e Omar Mambretti, i due piloti del Team Torino Motorsport che occupano nell’ordine le prime posizioni della classifica, distanziati di appena due punti l’uno dall’altro. Dietro di loro, a sole otto lunghezze dal leader, Tommaso Menchini, portacolori della GSK Motorsport che, a sua volta, precede il proprio compagno di squadra Christian Mancinelli, l’unico fino ad ora ad avere ottenuto due vittorie. Da tenere d’occhio anche i gemelli del Viola Formula Racing, Nicola e Stefano De Val. Così come Matteo Ciccaglioni, che sul circuito del Santerno, tre settimane fa, aveva “rotto il ghiaccio” portando prima al traguardo di Gara 1 la monoposto della SG Motors. Ancora in cerca di un successo (che aveva sfiorato a Monza, ottenendo un secondo posto in Gara 2) c’è invece Patrick Gobbo, anche lui in forze al Team Torino Motorsport. La squadra di Braghero-Notarrigo farà esordire nella categoria il giovane Gabriele Larini, figlio dell’ex pilota di F.1 Nicola, che aveva già svolto un positivo test al volante di una vettura della Formula Renault 2.0 ALPS a Franciacorta, lo scorso novembre. Ma ci sarà, per l’occasione, anche il rientro di Laura Polidori, 23enne di Aprilia, ai nastri di partenza con la LP Motorsport Competition: un’ulteriore presenza femminile che va ad aggiungersi a quella della 19enne venezuelana Valeria Carballo (Team Costa Rica/Facondini Racing). Il programma del weekend entrerà nel vivo già a partire da venerdì, con un’ora di prove libere dalle ore 16.05. Sabato mattina si svolgeranno altre due sessioni da mezzora (il semaforo verde in corsia box si accenderà alle 9.35 e alle 11.20). Domenica il via delle due gare, entrambe della durata di 25 minuti, alle ore 9.45 e alle 18.20.
Prossimo articolo Formula Renault
Menchini al top nella prima sessione di libere

Previous article

Menchini al top nella prima sessione di libere

Next article

Tarancon vero dominatore a Pau

Tarancon vero dominatore a Pau

Su questo articolo

Serie Formula Renault
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie