GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
55 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
77 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
20 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
16 Ore
:
26 Minuti
:
01 Secondi
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
25 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
14 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
20 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
41 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
5 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
28 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
125 giorni

Van Uitert concede il bis in Gara 2 ad Imola

condividi
commenti
Van Uitert concede il bis in Gara 2 ad Imola
Di:
25 set 2016, 09:31

Pista asciutta e temperature intorno ai 15°C per Gara 2, nella quale Colombo si aggiudica il Rookie Trophy e Wohlwend il Woman Trophy.

Podio Gara 2: il secondo classificato Lorenzo Colombo, BVM Racing, il vincitore della gara Job Van U
Podio Gara 1: il secondo classificato Juri Vips, Prema Powerteam, il vincitore della gara Job Van U
Marcos Siebert, Jenzer Motorsport sul podio
Marcos Siebert, Jenzer Motorsport
Marcos Siebert, Jenzer Motorsport
Il vincitore di Gara 1 Job Van Uitert, Jenzer Motorsport sul podio
Lorenzo Colombo, BVM Racing

I due pretendenti al titolo di campione dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth 2016 scattano appaiati in prima fila - come in Gara 1 - ma stavolta l’argentino Marcos Siebert (Jenzer Motorsport) è in pole e il tedesco Mick Schumacher (Prema Power Team) secondo.

Da segnalare che Siebert, in seguito all’analisi delle immagini della partenza, è stato penalizzato con 25 secondi sul tempo di Gara 1, retrocedendo così dal 3° al 25° posto. Di conseguenza, al via di Gara 2, Siebert comanda la classifica generale con 10 punti di vantaggio su Schumacher. Il terzo gradino del podio di Gara 1, invece, va all’italiano Simone Cunati (Vincenzo Sospiri Racing).

I colpi di scena continuano fin dalle fasi di avvio di Gara 2: Diego Bertonelli (Bhaitech), quinto in griglia, parte prima dello spegnimento delle luci rosse e alla prima staccata urta Mick Schumacher, il quale si insabbia ed è costretto al ritiro. Bertonelli conduce Gara 2 per i primi 6 giri, fino a quando viene richiamato ai box per scontare il drive through (comminato per jump start).

A quel punto Marcos Siebert passa al comando, ma al giro 10 viene superato dal compagno di squadra, l’olandese Job Van Uitert, che andrà a vincere, seguito dall’italiano Lorenzo Colombo (Bhaitech), anch’egli autore di un sorpasso su Siebert, al giro 12. Van Uitert, Colombo e Siebert salgono sul podio in quest’ordine. 


Quarto è Juan Correa (Prema Power Team), seguito da Simone Cunati (Vincenzo Sospiri Racing), Artem Petrov (DR Formula), Raul Guzman (DR Formula), Marino Sato (Vincenzo Sospiri Racing), Leonard Hogenboom (Cram Motorsport) e Yan Shlom (RB Racing).


Nel Rookie Trophy vince Lorenzo Colombo, davanti a Juan Correa, Simone Cunati, Artem Petrov e Leonard Hogenboom. Fabienne Wohlwend esce di pista al 1° giro, ma è comunque classificata e prima nel Woman Trophy.









Il sesto round continua oggi pomeriggio, domenica 25/9, con Gara 3 (durata: 18 minuti + 1 giro), che scatterà alle 16:30.

Articolo successivo
Job Van Uitert si impone in Gara 1 ad Imola

Articolo precedente

Job Van Uitert si impone in Gara 1 ad Imola

Articolo successivo

Primo successo stagionale per Marino Sato in Gara 3 ad Imola

Primo successo stagionale per Marino Sato in Gara 3 ad Imola
Carica i commenti