Si scaldano i motori della F.4 in vista del Mugello

Si scaldano i motori della F.4 in vista del Mugello

Quando si arriva alla quarta tappa, in vetta alla classifica si trova Ralf Aron seguito da Guan Yu Zhou

L’Italian F.4 Championship Powered by Abarth affronta questo fine settimana, sul tempio della velocità dell’Autodromo del Mugello, l’appuntamento che rappresenta il giro di boa della stagione 2015.

Ancora una volta ottima la partecipazione, con 26 piloti iscritti. L’Italian F.4 Championship Powered by Abarth 2015 è sempre più un campionato internazionale grazie alla partecipazione di piloti da tutto il mondo, mentre italiani sono l’organizzazione da parte di ACI Sport e WSK Promotion, e l’importante attività di tutoraggio dei piloti da parte della Scuola Federale ACI Sport. Inoltre, italiani sono gli autodromi di altissimo livello, selezionati attentamente per offrire ai partecipanti il massimo a livello di tracciati, sicurezza e strutture di accoglienza.

La classifica generale di campionato vede un’agguerrita battaglia fra il pilota estone Ralf Aron (150 punti), della Prema Powerteam, e il suo compagno di squadra, il cinese Guan Yu Zhou (135). Seguono in classifica generale il russo Robert Shwartzman (Muecke Motorsport) con 78, il tedesco David Beckmann (Muecke Motorsport) con 68, l’israeliano Bar Baruch (Israel F.4) a parimerito con il brasiliano Joao Vieira (Antonelli Motorsport) (60), Nel neonato Woman Trophy al comando troviamo Julia Pankiewicz, con un solo punto di vantaggio sulla sorella Wiktoria, entrambe della RB Racing.

Il fine settimana si svolgerà con le due sessioni di prove cronometrate il venerdì alle 17.40 e, a seguire, tre gare, una il sabato con partenza alle 14.20 e due la domenica alle 9.00 e alle 17.05.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 4
Articolo di tipo Ultime notizie