WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
91 giorni
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
W Series
G
26 giu
-
27 giu
Canceled
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
Moto3
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
Moto2
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
IndyCar
10 lug
-
12 lug
Canceled
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
FIA F3
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
FIA F2
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
23 Ore
:
36 Minuti
:
21 Secondi
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
56 giorni

Mugello, Gara 2: Dennis Hauger si prende la meritata vittoria

condividi
commenti
Mugello, Gara 2: Dennis Hauger si prende la meritata vittoria
Di:
5 ott 2019, 17:46

Incolpevole sull'incidente di gara 1, Hauger di forza si prende la sua vittoria in gara 2.

Dennis Hauger (Van Amersfoort Racing) in gara 2 si prende la vittoria che già in gara 1 avrebbe meritato, e lo fa con una partenza bruciante e un ritmo inarrivabile per tutti gli avversari, compresi Roman Stanek (US Racing), l’unico comunque a mantenere il passo del norvegese.

Bellissime comunque le battaglie alle loro spalle, con uno scatenato Ido Cohen (Van Amersfoort Racing) che prima passa Gianluca Petecof (Prema Powerteam) e poi Joshua Duerksen (BWT Muecke Motorsport), conquistando la terza posizione.

Ma la battaglia del pilota israeliano non finisce qui, perché a 8’ da fine gara Roy Lucas Allecco (Van Amersfoort Racing) esce di pista e si va in regime di safety car. Alla ripartenza Cohen perde la posizione su un astuto Aron, ed è così costretto a lottare fino a riprendersela con un ulteriore fantastico sorpasso.

Vince Hauger, seguito da Stanek e, terzo, Cohen. Fra i Rookie primo è Stanek, secondo Aron e terzo Duerksen.

Articolo successivo
Mugello, Gara 1: Hauger e Petecof KO, ne approfitta Paul Aron

Articolo precedente

Mugello, Gara 1: Hauger e Petecof KO, ne approfitta Paul Aron

Articolo successivo

Mugello, Gara 3: Dennis Hauger stravince gara e titolo

Mugello, Gara 3: Dennis Hauger stravince gara e titolo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 4
Evento Mugello
Piloti Dennis Hauger
Team Van Amersfoort Racing
Autore Marco Di Marco