WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
5 giorni

Mick Schumacher si impone sul bagnato di Gara 2 ad Imola

condividi
commenti
Mick Schumacher si impone sul bagnato di Gara 2 ad Imola
Di:
29 mag 2016, 09:20

La gara parte sotto una pioggia battente, in regime di Safety Car, e si chiude con la bandiera rossa al giro 9. Dietro a Schumacher, Marcos Siebert e Job Van Uitert. Secondo e terzo nel Rookie Trophy, Juan Manuel Correa e Kush Maini.

Mick Schumacher, Prema Powerteam
Mick Schumacher, Prema Powerteam
Mick Schumacher, Prema Powerteam
Marcos Siebert, Jenzer Motorsport
Marcos Siebert, Jenzer Motorsport

Dopo tre giri dietro la Safety Car, necessari ai piloti per prendere confidenza con l'asfalto bagnato (i test ufficiali del 10 maggio qui a Imola e le prime due giornate del weekend si sono svolti in condizioni di cielo sereno e temperature elevate), l'Italian F.4 Championship powered by Abarth entra nel vivo.

Già nel corso del quarto giro, però, diversi contatti e uscite di pista (una delle quali vede coinvolte due monoposto alla Curva Tosa) portano a un nuovo ingresso della Safety Car.

Al giro 7 (e quando mancano 7 minuti + 1 giro al termine della Gara) la Safety Car rientra ai box. I piloti non si risparmiano: tolto Mick Schumacher (Prema Power Team) che conduce indisturbato al primo posto, alla Variante Alta Marcos Siebert (Jenzer Motorsport) supera Diego Bertonelli (Bhaitech), che però risponde e torna immediatamente secondo.

Dietro di loro, l'olandese Job Van Uitert supera il cinese Ye Yifei della Kfzteile24 Mücke Motorsport e si mette all'inseguimento del compagno di squadra Siebert, facendo segnare il giro più veloce in 2'05"862.

Ye Yifei chiude ai piedi del podio, davanti a Lorenzo Colombo (BVM Racing), Raul Guzman (DR Formula), Devlin De Francesco (Kfzteile24 Mücke Motorsport), Diego Ciantini (Jenzer Motorsport), Juan Manuel Correa (Prema Power Team) e Yan Shlom (RB Racing).

Articolo successivo
Siebert batte Mick Schumacher nella prima gara di Imola

Articolo precedente

Siebert batte Mick Schumacher nella prima gara di Imola

Articolo successivo

Juan Manuel Correa si aggiudica Gara 3 ad Imola

Juan Manuel Correa si aggiudica Gara 3 ad Imola
Carica i commenti