Lorandi vince Gara 1 ad Imola e torna leader del Tricolore di Formula 4

Lorandi parte subito forte e supera sia Fittipaldi che un ottimo Malvestiti, alla fine secondo davanti al compagno di squadra Carrara. Ptacek è primo dei Rookie.

Lorandi vince Gara 1 ad Imola e torna leader del Tricolore di Formula 4
Petr Ptacek, Bhaitech
Petr Ptacek, Bhaitech
La partenza di Gara 1
La partenza di Gara 1

Leonardo Lorandi torna il leone che conoscevamo fino a dopo la tappa di Monza e attacca subito con forza, dalla terza piazza di partenza, prima Enzo Fittipaldi (Prema Theodore Racing) passandolo già nelle prime curve, e poi Federico Malvestiti (Jenzer Motorsport), partito in pole. Federico resiste bene nei primi giri, ma dopo circa 7 minuti deve cedere all’irruenza e alla velocità del pilota della Bhai Tech Racing, che allunga.

Alle loro spalle anche Giorgio Carrara (Jenzer Motorsport) riesce a passare Fittipaldi, approfittando di un tentativo del pilota brasiliano di superare Lorandi quando questo era ancora secondo.

A circa 6’ dalla fine entra la safety car per l’uscita di pista di Ido Cohen (Muecke Motorsport), che era in battaglia con Oliver Rasmussen (Jenzer Motorsport). Il gruppo così si ricompatta fino a 2’ dalla fine quando la safety car esce e Lorandi effettua un’ottima ripartenza con un buon allungo su Mavestiti.

Risultato finale: Lorandi, Malvestiti, Carrara, Fittipaldi, che riesce solo a contenere i danni, Petr Patcek (Bhai Tech Racing), primo dei Rookies e sempre più leader del Trofeo, e Gianluca Petecof (Prema Theodore Racing), secondo dei Rookie sia in gara che nella classifica del Trofeo, che lo vede quindi perdere punti rispetto al pilota della Repubblica Ceca. Terzo sul podio dei Rookie Niklas Krutten (Muecke Motorsport).

condividi
commenti
Malvestiti e Lorandi conquistano le pole a Imola della Formula 4 Tricolore

Articolo precedente

Malvestiti e Lorandi conquistano le pole a Imola della Formula 4 Tricolore

Articolo successivo

Lorandi vince dalla pole anche Gara 2 ad Imola nonostante due safety car

Lorandi vince dalla pole anche Gara 2 ad Imola nonostante due safety car
Carica i commenti