22 piloti a caccia della leadership di Russo ad Imola

22 piloti a caccia della leadership di Russo ad Imola

Il secondo appuntamento stagionale conferma il successo della nuova serie tricolore

É il secondo appuntamento per l’Italian F.4 Championship powered by Abarth, quello che è pronto ad avviarsi oggi, con i suoi 22 piloti internazionali, impegnati nelle tre sessioni di prove libere al circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola. La novità del Campionato e delle nuovissime monoposto T014 realizzate dalla Tatuus ha avuto ulteriore impulso dalla qualità delle gare del primo appuntamento, tre settimane fa al circuito di Adria. In una classifica appena abbozzata dai primi punti incamerati, i primi potenziali leader si sono manifestati ma resta largo il ventaglio dei piloti in grado di puntare stabilmente al vertice.

Se il milanese Andrea Russo (Diegi Motorsport) guida il gruppo a 53 punti, il canadese Lance Stroll (Prema Power Team) lo segue a soli due punti di distacco, mentre il romano Leonardo Pulcini (Euronova Racing) è terzo con 30 punti all’attivo: valori di punteggio livellati, per i primi come per i piloti a seguire, dovuti alla continua alternanza dei piloti nelle prime posizioni, come il weekend di Adria ha dimostrato. L’altro confronto in classifica è quello per l’Italian F.4 Trophy powered by Abarth, che vede in testa tra i piloti over-18 il francese Brandon Maisano (Prema Power team) con 63 punti, davanti al ventenne maltese Keith Camilleri (Malta Formula Racing) a 44 e al pilota del Bahrain Ali Al Khalifa (Jenzer Motorsport) a 42. Oltre che per i prossimi movimenti in classifica, l’attesa a Imola è anche per i migliori interpreti della prestazione pura: in palio, oltre i punti in classifica (5 per il miglior tempo assoluto in prova, 1 per il giro più veloce in ciascuna delle tre gare) c’è il F.4 Pole Position Prize by WSK Promotion, riconoscimento che nella hospitality del promoter WSK viene consegnato agli autori del miglior tempo nelle due sessioni di prova.

Novità nel paddock di Imola sarà l’arrivo di due piloti che erano stati costretti a mancare il primo appuntamento. L’indiano Mahaveer Ragunathan (F&M), finalmente libero dagli impegni di studio, si unirà ai compagni di team, il riminese Mattia Drudi e il veneto Giovanni Altoè. Il bellunese Andrea Fontana, superato un breve malessere, rientrerà invece nel team Euronova Racing by Fortec, in compagnia di Leonardo Pulcini.

Dal circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, Rai Sport 2 si collegherà in diretta per le tre gare dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth, in programma sabato 28 giugno alle 17:30 (Gara 1) e domenica 29 alle 10:50 (Gara 2) e alle 16:50 (Gara 3), La differita di Dinamica Channel è prevista giovedì 3 luglio a partire dalle 19:00, per la trasmissione delle 3 gare.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 4
Articolo di tipo Ultime notizie