F4 | Monza: Lorenzo Patrese fa tris di pole position

Nel Tempio della Velocità Lorenzo Patrese conquista le tre pole position dell'ultimo appuntamento stagionale.

F4 | Monza: Lorenzo Patrese fa tris di pole position

Sarà sempre Lorenzo Patrese a scattare dalla pole position sul tracciato di Monza. Il figlio d’arte, in lotta per la classifica rookie, piazza la sua zampata sul circuito che, nel 1984, vide suo papà Riccardo salire sul terzo gradino del podio nel Gran Premio d’Italia di Formula 1 con l’Alfa Romeo. Per Lorenzo Patrese, quella di Monza, è la prima pole position in carriera e nelle tre gare dell’ultimo round stagionale avrà il vantaggio della prima casella della griglia di partenza. 

Nelle prime qualifiche di Monza, il pilota di AKM Motorsport ha fermato i cronometri in 1’53.206, staccando di un decimo il Campione Italiano 2021 Oliver Bearman, arrivato in mattinata a Monza dopo aver disputato la fase finale del prestigioso “2021 Aston Martin Autosport BRDC Young Driver of the Year Award”. In gara 1 sarà una seconda fila tutta rosa con le due monoposto di Muecke Motorsport di Joshua Durksen ed Erick Zuniga che scatteranno affiancate davanti a due pretendenti al secondo posto assoluto come Sebastian Montoya (Prema Powerteam) e Tim Tramnitz (US Racing). Settimo tempo per il poleman del Mugello Joshua Dufek (Van Amersfoort Racing) che sarà affiancato da Andrea Kimi Antonelli (Prema Powerteam), secondo tra i rookie. A completare la top 10 Vlad Lomko (US Racing) e Hamda Al Qubaisi (Prema Powerteam) staccati di 5 e 6 decimi dal ploeman Patrese. 19 i piloti racchiusi in meno di un secondo con 32 piloti su 35 in meno di 2 secondi.

Nella seconda gara, invece, al fianco di Patrese, scatterà Leonardo Fornaroli (Iron Lynx) che ha chiuso la sua miglior prestazione in 1’52.823, a soli 0.122 millesimi dal poleman. Seconda fila tutta Prema Powerteam in gara 2 con Sebastian Montoya davanti ad Andrea Kimi Antonelli, mentre la terza fila sarà occupata dai piloti US Racing Tim Tramnitz e Vlad Lomko. Solo settimo Oliver Bearman (Van Amersfoort Racing) che sarà affiancato dal russo di Prema Powerteam Kirill Smal che apre un terzetto tutto di marca Prema con Hamda Al Qubaisi nona e Conrad Laursen decimo. 

In gara 3, l’ultima della stagione che scatterà domenica alle 10.05 Patrese avrà al suo fianco Andrea Kimi Antonelli, in una prima fila tutta italiana e formata da esordienti. Seconda fila per Leonardo Fornaroli e Tim Tramnitz davanti a Kirill Smal e Hamda Al Qubaisi che, nel Tempio della Velocità, si trova particolarmente a suo agio. 

Domani alle 11.30 il via di gara 1, mentre gara 2 scatterà alle 17.20 all’imbrunire.

Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
1/18

Foto di: Giovanni Nappi

Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
2/18

Foto di: Giovanni Nappi

Conrad Laursen, Prema Powerteam
Conrad Laursen, Prema Powerteam
3/18

Foto di: Giovanni Nappi

Erick Zuniga, Muecke Motorsport
Erick Zuniga, Muecke Motorsport
4/18

Foto di: Giovanni Nappi

Erick Zuniga, Muecke Motorsport
Erick Zuniga, Muecke Motorsport
5/18

Foto di: Giovanni Nappi

Jonas Ried, Muecke Motorsport
Jonas Ried, Muecke Motorsport
6/18

Foto di: Giovanni Nappi

Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
7/18

Foto di: Giovanni Nappi

Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
8/18

Foto di: Giovanni Nappi

Joshua Durksen, Muecke Motorsport
Joshua Durksen, Muecke Motorsport
9/18

Foto di: Giovanni Nappi

Kirill Smal, Prema Powerteam
Kirill Smal, Prema Powerteam
10/18

Foto di: Giovanni Nappi

Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
11/18

Foto di: Giovanni Nappi

Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
12/18

Foto di: Giovanni Nappi

Lorenzo Patrese, AKM Motorsport
Lorenzo Patrese, AKM Motorsport
13/18

Foto di: Giovanni Nappi

Lorenzo Patrese, AKM Motorsport
Lorenzo Patrese, AKM Motorsport
14/18

Foto di: Giovanni Nappi

Sebastian Montoya, Prema Powerteam
Sebastian Montoya, Prema Powerteam
15/18

Foto di: Giovanni Nappi

Tim Tramnitz, US Racing
Tim Tramnitz, US Racing
16/18

Foto di: Giovanni Nappi

Tim Tramnitz, US Racing
Tim Tramnitz, US Racing
17/18

Foto di: Giovanni Nappi

Tim Tramnitz, US Racing
Tim Tramnitz, US Racing
18/18

Foto di: Giovanni Nappi

condividi
commenti
F4, Mugello: Bearman è Campione 2021. Gara 3 va a Durksen
Articolo precedente

F4, Mugello: Bearman è Campione 2021. Gara 3 va a Durksen

Articolo successivo

F4, Monza: Bearman nel caos di Gara 1, Antonelli show

F4, Monza: Bearman nel caos di Gara 1, Antonelli show
Carica i commenti