F4, Monza: Bearman nel caos di Gara 1, Antonelli show

La prima gara del weekend di Monza è stata ricca di colpi di scena ed a farne le spese è stato Lorenzo Patrese, messo fuori dai giochi quando era al comando. A vincere è stato Oliver Bearman davanti ad uno stupendo Kimi Antonelli.

F4, Monza: Bearman nel caos di Gara 1, Antonelli show

Alla fine ha vinto l’esperienza. Gara 1 a Monza è stato un susseguirsi di colpi di scena, ma sotto la bandiera a scacchi è transitato per primo il campione 2021: Oliver Bearman.

Tutto sembrava lasciar presagire che per Lorenzo Patrese fosse arrivato il momento della prima vittoria in Formula 4. Una partenza perfetta ed un passo inarrivabile per tutti hanno consentito al figlio d’arte di prendere il largo fino all’ingresso in pista della prima safety car che ha ricompattato il gruppo.

Patrese alla ripartenza è stato abile nel prendere un buon margine sugli inseguitori, ma poco dopo la vettura di sicurezza è nuovamente entrata in pista. Alla seconda ripartenza Patrese, con gomma fredda, è andato lungo alla prima chicane per poi toccarsi con Bearman, finire in ghiaia e retrocedere a metà gruppo.

Le emozioni, però, non sono finite qui. Subito dopo il contatto è stato Durksen, inaspettatamente, a salire al comando ma il pilota del Muecke Motorsport non ha fatto i conti con Bearman ed un feroce Andrea Kimi Antonelli.

L’inglese del Van Amersfoort Racing è riuscito ad avere la meglio all’ultimo giro alla staccata della prima chicane, ma è stato il rookie della Prema a tentare il colpaccio provando a beffare entrambi i rivali in un colpo solo.

Kirill Smal, Prema Powerteam

Kirill Smal, Prema Powerteam

Photo by: Giovanni Nappi

Antonelli è però andato lungo, tagliando la via di fuga, e quando è rientrato in pista ha ceduto la posizione a Bearman dovendosi accontentare di transitare sotto la bandiera a scacchi in seconda piazza. Questo risultato, tuttavia, non rende appieno la gara disputata dal pilota del vivaio Mercedes.

Nonostante sia al terzo round in monoposto, Antonelli ha lottato come un veterano regalando spettacolo e sorpassi da urlo e certificando così quel talento emerso in modo netto nel mondo del kart.

Joshua Durksen ha completato il podio, raggiungendo un piazzamento che fino a 5 minuti dal termine sembrava impossibile, mentre chi è stato ampiamente beffato da quanto accaduto in gara è stato Tim Tramnitz. Il pilota del team US Racing sembrava avesse il passo per poter puntare quantomeno al podio, ma nelle concitate fasi finali non è riuscito ad essere altrettanto aggressivo come i suoi rivali.

Quinta posizione finale per Sebastian Montoya che ha chiuso davanti ad un Kirill Smal autore di una rimonta clamorosa dalla ventitreesima piazza, mentre alle spalle del russoLaursen, Wisnicki, Fornaroli e Hamda Al Qubaisi hanno completato la top ten.

Gara 2 prenderà il via alle 17:20 e sarà visibile anche in streaming su Motorsport.com.

Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
1/18

Foto di: Giovanni Nappi

Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
Andrea Kimi Antonelli, Prema Powerteam
2/18

Foto di: Giovanni Nappi

Conrad Laursen, Prema Powerteam
Conrad Laursen, Prema Powerteam
3/18

Foto di: Giovanni Nappi

Conrad Laursen, Prema Powerteam
Conrad Laursen, Prema Powerteam
4/18

Foto di: Giovanni Nappi

Erick Zuniga, Muecke Motorsport
Erick Zuniga, Muecke Motorsport
5/18

Foto di: Giovanni Nappi

Jonas Ried, Muecke Motorsport
Jonas Ried, Muecke Motorsport
6/18

Foto di: Giovanni Nappi

Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
7/18

Foto di: Giovanni Nappi

Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
Joshua Dufek, Van Amersfoort Racing
8/18

Foto di: Giovanni Nappi

Joshua Durksen, Muecke Motorsport
Joshua Durksen, Muecke Motorsport
9/18

Foto di: Giovanni Nappi

Kirill Smal, Prema Powerteam
Kirill Smal, Prema Powerteam
10/18

Foto di: Giovanni Nappi

Kirill Smal, Prema Powerteam
Kirill Smal, Prema Powerteam
11/18

Foto di: Giovanni Nappi

Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
12/18

Foto di: Giovanni Nappi

Lorenzo Patrese, AKM Motorsport
Lorenzo Patrese, AKM Motorsport
13/18

Foto di: Giovanni Nappi

Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
Leonardo Fornaroli, Iron Lynx
14/18

Foto di: Giovanni Nappi

Nikita Bedrin, Van Amersfoort Racing
Nikita Bedrin, Van Amersfoort Racing
15/18

Foto di: Giovanni Nappi

Nikita Bedrin, Van Amersfoort Racing
Nikita Bedrin, Van Amersfoort Racing
16/18

Foto di: Giovanni Nappi

Oliver Bearman, Van Amersfoort Racing
Oliver Bearman, Van Amersfoort Racing
17/18

Foto di: Giovanni Nappi

Sebastian Montoya, Prema Powerteam
Sebastian Montoya, Prema Powerteam
18/18

Foto di: Giovanni Nappi

condividi
commenti
F4 | Monza: Lorenzo Patrese fa tris di pole position
Articolo precedente

F4 | Monza: Lorenzo Patrese fa tris di pole position

Articolo successivo

F4, Monza: Bearman concede il bis sul bagnato in Gara 2

F4, Monza: Bearman concede il bis sul bagnato in Gara 2
Carica i commenti