F4, Imola: Bearman super in qualifica. 3 pole per il britannico

Miglior tempo per il leader della classifica in entrambe le sessioni e il secondo miglior crono assoluto che gli regala la pole anche per gara 3. Fornaroli sempre in prima fila.

F4, Imola: Bearman super in qualifica. 3 pole per il britannico

“Un uomo solo al comando. La sua tuta e nero arancio”. Oliver Bearman è imprendibile nelle qualifiche all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Il britannico di Van Amersfoort prende tutto ciò che si possa conquistare, facendo segnare il miglior tempo in entrambe le sessioni e centrando anche la terza pole position grazie al miglior secondo tempo assoluto. Il leader di campionato partirà, così, sempre dalla prima casella, mentre al suo fianco avrà sempre la sagoma nera e gialla della Tatuus di Iron Lynx di Leonardo Fornaroli.

Il piacentino torna nelle posizioni che contano dopo il passaggio a vuoto di Vallelunga e proverà ad insidiare l’inglese di Van Amersfoort, riproponendo un duello Italia - Inghilterra, molto in voga nell’ultimo periodo. Anche a Imola distacchi molto ridotti con i primi 12 piloti in Q1 e i primi 8 in Q2 racchiusi in meno di un secondo. 

La seconda fila di gara 1 sarà composta da Sebastian Montoya (Prema Powerteam) e Joshua Dufek (Van Amersfoort Racing), seguiti in terza fila dai propri compagni di team Kirill Smal e Nikita Bedrin, primo tra i rookie nella prima qualifica sul tracciato imolese.

Settimo tempo per Francesco Braschi che continua ad essere a suo agio a Imola sulla vettura di Jenzer Motorsport e conquista anche il secondo tempo tra gli esordienti a soli 0.016 da Bedrin. La top 10 della griglia di partenza di gara 1, in programma oggi alle 16.10, sarà completata dalla coppia di Muecke Motorsport formata da Joshua Durksen ed Erick Zuniga con Conrad Laursen (Prema Powerteam) decimo e terzo rookie davanti a Maya Weug (iron Lynx).

Proprio la pilota olandese di Ferrari Driver Academy, nella seconda sessione di qualifica, è stata autrice di un’uscita di pista nelle ultime fasi che non le hanno permesso di migliorare il sedicesimo tempo. Dietro a Bearman e Fornaroli, in gara 2, che scatterà alle 10.20 di domenica, ci sarà Francesco Braschi (Jenzer Motorsport) che si conferma tra i migliori a Imola. Al suo fianco scatterà Sebastian Montoya, mentre la terza fila sarà tutta russa con Nikita Bedrin e Kirill Smal davanti a Erick Zuniga (Muecke Motorsport) e Bence Valint (Van Amersfoort Racing). Sorprendente nono posto per Pietro Armanni (Iron Lynx) che entra nella top 10 di qualifica per la prima volta davanti a Joshua Durksen.

condividi
commenti
Formula 4, Imola: Bearman-Montoya, è già sfida nelle Libere

Articolo precedente

Formula 4, Imola: Bearman-Montoya, è già sfida nelle Libere

Articolo successivo

Formula 4, Imola, Gara 1: Bearman vince e vola in campionato

Formula 4, Imola, Gara 1: Bearman vince e vola in campionato
Carica i commenti