Schaeffler Motorsport: un supporto agli ingegneri di domani!

condividi
commenti
Schaeffler Motorsport: un supporto agli ingegneri di domani!
Riccardo Didier Vassalli
Di: Riccardo Didier Vassalli
05 mag 2017, 15:07

Alla tre giorni di accademia di Herzogenaurach hanno preso parte 150 giovani ingegneri di 10 nazioni diverse, invitati dal colosso tedesco: “La Formula Student ti garantisce un futuro sicuro”.

Alla continua ricerca della perfezione, con il pensiero rivolto al mondo di domani. Questa la mission della Schaeffler Motorsport Academy di Herzogenaurach, la quale ha particolarmente a cuore lo sviluppo del movimento ingegneristico in campo automobilistico, ma non soltanto.

Costruzione di reti sociali, specializzazione dell’analisi dati e velocizzazione del pensiero d’azione, oltre a dei sani e necessari confronti con i colleghi: ecco alcuni dei temi principali nella tre giorni di accademia organizzata dal noto marchio tedesco, alla quale hanno preso parte anche Neel Jani e il due volte campione DTM Mick Rockenfeller.

 

Corinna Schittenhel, direttrice delle Risorse umane del gruppo teutonico, ha sottolineato l’importanza del contributo degli studenti di Formula Student a beneficio della causa Schaeffler.

“Il nostro motore è l’entusiasmo e la voglia di fare che hanno questi ragazzi. Spero di vederli tra qualche anno come dipendenti della nostra azienda, in quanto rappresentano il futuro di questo ambiente”.

Il tedesco Rockenfeller e l’elvetico Jani hanno anche risposto alle domande loro sottoposte dai 150 studenti provenienti da 10 nazioni diverse poco dopo il video saluto del pilota di Formula E Daniel Abt.

 

 

Il dottor Simon Opel. Direttore dei progetti speciali per il motorsport, ha spiegato quali sono le prospettive future degli studenti una volta terminati gli studi.

“I nostri dipendenti provengono per lo più dalla Formula Student, la quale fornisce giovani motivati e preparati per immergersi nel mondo del lavoro al 100 per cento.

 

Articolo successivo
Carica i commenti