Trident Motorsport debutta in Formula Regional nel 2022

La squadra di Maurizio Salvadori ha deciso di allargare i suoi orizzonti nel 2022, affiancando questo nuovo programma a quelli confermatissimi in Formula 2 e in Formula 3.

Trident Motorsport debutta in Formula Regional nel 2022

Trident Motorsport amplia la sua presenza nella élite del Motorsport. A partire dalla stagione 2022, la squadra con Head Office in Milano e sede operativa a Ossona sarà presente in forma diretta anche nel Formula Regional European Championship by Alpine.

La nuova sfida si aggiunge alla tradizionale e consolidata partecipazione al FIA Formula 2 Championship e FIA Formula 3 Championship. L'obiettivo di Trident Motorsport è quello di rafforzare la propria presenza nelle categorie più rappresentative del panorama automobilistico internazionale completando una filiera in grado aiutare i giovani talenti ad arrivare alle porte della Formula 1.

La nuova sede operativa del Team a Ossona, dove è stato trasferito anche il simulatore ed il relativo staff tecnico, costituisce un’importante passo in avanti per l’operatività del Team e consentirà di ottenere importanti sinergie a livello tecnico e umano all’interno del gruppo.

La gestione del nuovo programma sarà affidata all’esperienza e competenza di Luca Zerbini, che vanta un vastissimo back-ground nel mondo del Motorsport e rappresenta la figura professionale più adatta per compiere questo importante passaggio nella storia di Trident Motorsport.  

Una nuova sfida estremamente impegnativa è dunque alle porte della squadra tricolore che non vede l’ora di competere in una categoria che sta riscuotendo sempre maggiore attenzione nel panorama del Motorsport.

Maurizio Salvadori & Giacomo Ricci, Trident Motorsport: "Amiamo la sfida e pensiamo che il Formula Regional European Championship by Alpine sia una categoria altamente competitiva e stimolante. Da diverso tempo la seguiamo con estrema attenzione. E’ ora giunto il momento di fare un passo importante per Trident Motorsport, con l’obiettivo di allargare la sua presenza nella élite delle categorie automobilistiche.  Pensiamo che il Formula Regional European Championship by Alpine sia il contesto ideale per crescere e raggiungere una fascia importante di piloti che necessitano di una struttura altamente professionale, di comprovata esperienza e successo per scalare le categorie del Motorsport. Servirà il massimo impegno per affrontare avversari forti e preparati. Ma la competizione, la passione e la sfida sono parte del nostro DNA e non vediamo l’ora di presentarci al via della prossima stagione".

condividi
commenti
Minì esclusivo: "2021 importante. Quando si fa fatica, si cresce"
Articolo precedente

Minì esclusivo: "2021 importante. Quando si fa fatica, si cresce"

Articolo successivo

Minì e Antonelli: le stelle del futuro del motorsport italiano

Minì e Antonelli: le stelle del futuro del motorsport italiano
Carica i commenti