Formula Regional, Imola, Libere 1: Leclerc vola sul bagnato

Il monegasco ha dominato la prima sessione di libere caratterizzata da asfalto bagnato infliggendo subito distacchi pesanti a tutti. Petecof è soltanto sesto ad 1''8.

Formula Regional, Imola, Libere 1: Leclerc vola sul bagnato

Su un tracciato di Imola reso insidioso dalla pioggia ha preso il via il penultimo round della stagione 2020 con la prima sessione di prove libere e ad imporsi in queste condizioni, come già visto al Mugello, è stato Arthur Leclerc.

Il monegasco della Prema, che proprio sul bagnato sembra esprimersi al meglio, è riuscito a conquistare la vetta della classifica dei tempi con il crono di 1’57’’521 infliggendo distacchi pesanti a tutti i rivali.

Basti considerare il gap accusato da Dennis Hauger. Il norvegese del Van Amersfoort Racing, che con tutta probabilità proprio di Leclerc sarà il compagno di team in Prema in F3 nel 2021, non è riuscito a scendere sotto il muro dell’1'58’’ pagando un ritardo di un secondo.

Hauger, tra l’altro, è stato il protagonista della seconda bandiera rossa di giornata sventolata nei minuti finali della sessione quando è finito in ghiaia in curva 2.

Alle spalle del norvegese ha chiuso un pimpante Oliver Rasmussen per appena 3 millesimi, mentre un altro dei grandi protagonisti dello scorso weekend di Barcellona, Pierre-Louis Chovet, ha chiuso le FP1 con il quarto riferimento in 1’59’’059.

La prima vettura del KIC Motorsport presente in classifica è quella di Lappalainen, quinto, con un ritardo dalla vetta di 1’’673, mente Gianluca Petecof ha faticato a trovare il feeling con il tracciato bagnato chiudendo sesto con un gap da Leclerc d 1’’8.

La top 10 si è completata con Jamie Chadwick settima davanti ad Henrion Gillian, Ian Rodriguez e Nicola Mariangeli.

condividi
commenti
Formula Regional, Barcellona: Chovet si riscatta in Gara 3

Articolo precedente

Formula Regional, Barcellona: Chovet si riscatta in Gara 3

Articolo successivo

Formula Regional, Imola, Libere 2: Hauger sale in vetta

Formula Regional, Imola, Libere 2: Hauger sale in vetta
Carica i commenti