Pedro Piquet in vetta nelle Libere al Norisring

Il pilota del Van Amersfoort Racing è la sorpresa di giornata avendo ottenuto il miglior tempo in entrambe le sessioni. Callum Ilott è secondo ad un soffio davanti a Gunther, mentre Eriksson ha chiuso in quinta posizione.

Pedro Piquet in vetta nelle Libere al Norisring

Le due sessioni di Libere disputate sul tracciato del Norisrgin hanno avuto un unico dominatore, Pedro Piquet.

Il pilota del Van Amersfoort Racing si è imposto a sorpresa in entrambi i turni, ottenendo il crono di 49''357 nelle Libere 1 condizionate nel finale da uno scroscio di pioggia, ed il tempo di 48''478 nella seconda sessione.

Alle spalle del brasiliano si confermano le punte del team Prema. Callum Ilott ha infatti ottenuto il secondo riferimento pagando un gap di appena 31 millesimi, mentre Maximilian Gunther ha chiuso in terza posizione con un distacco di 139 millesimi da Piquet.

Altra sorpresa di giornata è arrivata da Ferdinand Habsburg, quarto e miglior pilota del team Carlin con il tempo di 48''723. Proprio i piloti dal quarto al decimo tempo sono racchiusi in un battito di ciglia.

Il leader del campionato, Joel Eriksson, ha ottenuto il quinto riferimento accusando un ritardo dall'austriaco di soli 4 millesimi ed ha preceduto a parità di tempo Jehan Daruvala, mentre 2 centesimi di ritardo sono valsi ad Harrison Newey il settimo posto in classifica.

Leggermente in difficoltà Lando Norris sul tracciato tedesco. Il rookie del team Carlin ha faticato nella prima sessione chiudendo in dodicesima posizione, mentre ha notevolmente migliorato nelle Libere 2 salendo sino all'ottavo posto con il crono di 48''748 a soli 5 millesimi dal figlio del progettista Red Bull.

Anche per David Beckmann la seconda sessione è stata decisamente migliore della prima. Il neo acquisto del team Motopark ha infatti ottenuto il nono tempo con un distacco di 278 millesimi dall'ex compagno di squadra Piquet, ed ha preceduto Guanyu Zhou in decima posizione.

FIA F3 - Norisring - Prove Libere

condividi
commenti
Zhou penalizzato, Norris sale sul podio di gara 3 a Budapest

Articolo precedente

Zhou penalizzato, Norris sale sul podio di gara 3 a Budapest

Articolo successivo

Hughes sorprende e coglie la pole per Gara 1 al Norisring

Hughes sorprende e coglie la pole per Gara 1 al Norisring
Carica i commenti