Lance Stroll implacabile a Spielberg, domina anche Gara 3

Il canadese del team Pream ripete il dominio di Gara 2 ed allunga in campionato. Alle sua spalle Ilott si deve accontentare ancora una volta del secondo posto mentre Gunther chiude sul terzo gradino del podio.

Lance Stroll implacabile a Spielberg, domina anche Gara 3
Podio: Rene Rosin, Prema Powerteam; secondo classificato Callum Ilott, Van Amersfoort Racing Dallara
Il vincitore della gara Lance Stroll, Prema Powerteam Dallara F312 – Mercedes-Benz
Il vincitore della gara Lance Stroll, Prema Powerteam Dallara F312 – Mercedes-Benz
Partenza: Lance Stroll, Prema Powerteam Dallara F312 – Mercedes-Benz al comando
Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F312 – Mercedes-Benz
Callum Ilott, Van Amersfoort Racing Dallara F312 – Mercedes-Benz
Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F312 – Mercedes-Benz
Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F312 – Mercedes-Benz

Lance Stroll concede il bis al Red Bull Ring. Dopo aver dominato Gara 2, il canadese del team Prema si è ripetuto anche nell'appuntamento odierno, chiudendo così un weekend perfetto come mai gli era capitato dall'inizio della stagione.

Stroll ha replicato quanto fatto vedere in occasione di Gara 2, partendo perfettamente dalla pole position, prendendo subito il comando ed allungando sul gruppo degli inseguitori.

Così come avvenuto nella seconda gara, anche nella terza manche austriaca la safety car ha fatto il suo ingresso in pista per consentire ai commissari di rimuovere la vettura di Jensen finita nella ghiaia dopo un contatto con Lorandi.

Stroll, anche in questo caso, ha mantenuto il sangue freddo, mantenendo il comando alla ripartenza e tenendo a distanza di sicurezza Ilott. Il pilota del Van Amersfoort Racing ha cercato di ridurre il gap dalla vettura #1, ma Stroll ha scelto il momento ideale per dare lo strappo decisivo e giungere sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di quasi cinque secondi sul britannico.

Maximilian Gunther è stato abile a risollevare una gara inziata dalla settima posizione. Dopo l'ingresso ai box della safety car, il tedesco è riuscito a sopravanzare i rivali conquistando alla fine il terzo gradino del podio, seppure con un ritardo dal compagno di team di 11 secondi, precedendo Ben Barnicoat.

Ottima la performance mostrata da Sergio Sette Camara. Il brasiliano del Motopark ha messo in mostra sorpassi eccellenti ed è riuscito a conquistare il quinto posto finale. Degna di nota la lotta per il sesto posto tra Eriksson, Zhou e Niko Kari.

Lo svedese ha inizialmente subito l'aggressività del compagno di team, ma è riuscito a regolare il cinese nei secondi finali conquistando così il settimo posto con Zhou e Niko Kari in scia.

Il team Prema chiude la Top Ten con Ralf Aron e Nick Cassidy. Entrambi i piloti lasciano l'Austria per nulla soddisfatti. L'estone, infatti, scattava dalla quarta posizione ma è presto retrocesso in ottava dopo una dura lotta inziale con Kari, mentre il decimo posto conquistato da Cassidy è un risultato inferiore alle elevate attese del neozelandese.

Grazie alla vittoria odierna, Stroll allunga in classifca con 166 punti seguito da Ilott con 128 e Gunther con 123.

condividi
commenti
Lance Stroll senza rivali domina Gara 2 a Spielberg

Articolo precedente

Lance Stroll senza rivali domina Gara 2 a Spielberg

Articolo successivo

Joel Eriksson entra a far parte dell'Academy di BMW Motorsport

Joel Eriksson entra a far parte dell'Academy di BMW Motorsport
Carica i commenti