Ufficiale: la Nissan libera Alexander Albon, ora è pronto per la Toro Rosso

condividi
commenti
Ufficiale: la Nissan libera Alexander Albon, ora è pronto per la Toro Rosso
Di: Alex Kalinauckas
Tradotto da: Matteo Nugnes
26 nov 2018, 14:52

La Nissan ha annunciato di aver concluso il rapporto di collaborazione con Alexander Albon, confermando le notizie che vogliono il pilota thailandese ad un passo dal debutto in Formula 1 con la Toro Rosso.

Albon avrebbe dovuto correre per i colori della Casa giapponese nella stagione 2018/2019 della Formula E, nella quale avrebbe dovuto affiancare Sebastien Buemi.

Ma fin dai primi test collettivi di Valencia si era iniziato a parlare di un accordo in via di definizione per liberare Alexander, balzato in cima alla lista della Toro Rosso per il ruolo di compagno del già annunciato Daniil Kvyat.

Ora è arrivato anche l'annuncio ufficiale che le due parti hanno raggiunto un accordo per rescindere il contratto.

"Nissan e.dams ed Albon hanno deciso di separarsi, lasciando che Albon esca dal suo contratto per cogliere un'altra opportunità nel motorsport" spiega il comunicato rilasciato dalla Nissan.  

Leggi anche:

"I dettagli su chi guiderà come compagno di squadra di Sebastien Buemi saranno svelati venerdì 30 novembre, durante l'evento di presentazione della Nissan e.dams a Tokyo".

"Nissan ringrazia Albon per i suoi sforzi fino ad oggi e gli augura buona fortuna per i suoi impegni futuri".

Albon, che proprio ieri ha concluso il campionato di Formula 2 al terzo posto, quindi è davvero libero di unirsi alla Toro Rosso e debuttare in Formula 1.

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, la Casa giapponese ufficializzerà il prossimo venerdì che il sostituto di Albon sarà Oliver Rowland. 

 
Articolo successivo
L'ingegnere di Bottas lascia la Formula 1 e passa in Formula E sempre con Mercedes

Articolo precedente

L'ingegnere di Bottas lascia la Formula 1 e passa in Formula E sempre con Mercedes

Articolo successivo

La Formula E si prepara a sbarcare in Corea dal 2019/2020 con l'ePrix di Seoul

La Formula E si prepara a sbarcare in Corea dal 2019/2020 con l'ePrix di Seoul
Carica i commenti