Formula E
G
Paris E-Prix
24 apr
Canceled
G
Valencia ePrix
24 apr
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Valencia ePrix II
25 apr
Prossimo evento tra
11 giorni
G
Monaco E-Prix
08 mag
Prossimo evento tra
24 giorni
G
Marrakesh ePrix
22 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Seoul E-Prix
23 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
05 giu
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Santiago E-Prix II
06 giu
Prossimo evento tra
53 giorni
G
Berlin E-Prix
19 giu
Prossimo evento tra
66 giorni
G
New York City E-Prix
10 lug
Prossimo evento tra
87 giorni
G
ePrix I di Londra
24 lug
Prossimo evento tra
101 giorni
G
ePrix di Londra II
25 lug
Prossimo evento tra
102 giorni

Susie Wolff: “Mortara più adatto al nostro team rispetto a Engel!”

La neo boss dell'équipe Venturi ha motivato la scelta dell’italo-svizzero con una maggior vicinanza agli obiettivi da lei posti per il Campionato FIA di Formula E 2018-2019...

Susie Wolff: “Mortara più adatto al nostro team rispetto a Engel!”

La decisione di lasciare a casa Maro Engel, esperto ormai della serie “full electric”, per la stagione 5 non è legata alla mancanza di abilità del tedesco, bensì alla miglior conoscenza delle qualità di Edoardo Mortara.

Ad affermarlo è la responsabile dell'équipe della Venturi, Susie Wolff, chiamata dal patron Gildo Pallanca Pastor a fare la formazione per il “Mondiale” che prenderà il via a dicembre dall’Arabia Saudita.

“Non abbiamo fatto alcuna comparazione, semplicemente 'Edo' ci è sembrato più adatto”, ha dichiarato a Motorsport.com. “Maro ha fatto un lavoro straordinario nel team, ma la direzione che abbiamo intrapreso ci ha fatto propendere per un'altra soluzione”. 

Leggi anche:

“L’ho visto spesso accadere nel motorsport, a volte si pensa di aver trovato la combinazione migliore ed invece per personalità diverse l’energia non è positiva e non arrivano i risultati desiderati”, ha quindi argomento l’ex riserva della Williams in Formula 1.

“Per la loro esperienza e il loro carattere, Felipe Massa ed Edoardo Mortara mi sono sembrati la scelta più adatta. Speriamo che sia così”.

Già dalla sessione privata di test durante la quale i due piloti hanno provato l’innovativa VFE 05 Gen2, il feedback è sembrato positivo secondo la Wolff.

“In squadra tutti vogliono una cosa sola, ossia portare i ragazzi davanti costantemente. Non sarà immediato, ma la visione è chiara ed Edoardo gioca un ruolo molto importante perché ha parecchie gare alle spalle in differenti categorie. Allo stesso modo Felipe è uno dei driver più esperti in assoluto”.

E ancora “Entrambi dovranno lavorare sodo per spingere l’équipe, inoltre potremo contare su un gruppo tecnico rinnovato e a cui aggiungeremo altre unità. Tutto si sta pian piano componendo”, ha concluso ottimista per il futuro. 

 
condividi
commenti
Alejandro Agag contrario alle quattro ruote motrici in Formula E

Articolo precedente

Alejandro Agag contrario alle quattro ruote motrici in Formula E

Articolo successivo

Techeetah mostra la sua Formula E Gen2 motorizzata DS e conferma Vergne e Lotterer

Techeetah mostra la sua Formula E Gen2 motorizzata DS e conferma Vergne e Lotterer
Carica i commenti