Siedl: “L’approccio Porsche in F.E sarà uguale a quello nell’LMP1”

condividi
commenti
Siedl: “L’approccio Porsche in F.E sarà uguale a quello nell’LMP1”
Di: André Wiegold
Co-autore: Alex Kalinauckas
Tradotto da: Chiara Rainis, Motorsport.com Switzerland
29 mag 2018, 18:00

L’ex boss WEC di Weissach ha negato che il team in ingresso nella serie “full electric” dal 2019-2020 imiterà l’atteggiamento della Mercedes e di HWA, da poco confermata cliente della Venturi.

Presente a Berlino nel week end dell’ePrix, Andreas Siedl della Porsche ha spiegato che il programma di Formula E verrà condotto dalla base di Weissach, la stessa utilizzata per i Prototipi della Classe LMP1, dove già si sta lavorando sul powertrain elettrico.

“Lo sviluppo e tutte le operazioni si svolgeranno nel quartier generale”, ha confermato a Motorsport.com. “Per quanto ci riguarda, non abbiamo mai considerato la possibilità di non inserire nella vettura neppure un briciolo della tecnologia Porsche, come farà invece HWA. Entreremo nella categoria solamente quando sarà pronto il motopropulsore, quindi non prima della stagione 6”. 

 

Tre volte vincitrice della 24 Ore di Le Mans e di due titoli endurance nel 2015 e nel 2017, la Casa tedesca punta a ripetersi in Formula E.  

 “Siamo consapevoli che la battaglia sarà dura, specialmente perché ci confronteremo con costruttori già presenti da diversi anni nel campionato. Dunque, dovremo dimostrarci umili e rispettosi, seppur consapevoli di avere delle fondamenta solide per diventare presto competitivi”, ha aggiunto il responsabile.

Il powertrain Porsche è stato testato nella medesima fabbrica della sua auto elettrica Mission E, ma dovrà attendere gennaio 2019 prima di ricevere il telaio della Gen2.

Per quanto concerne la line-up, se i piloti attivi nella categoria LMP1 sembrano favoriti, nulla è ancora definito.

“Ci penseremo ad inizio dell’anno venturo”, ha sottolineato. “Di certo cercheremo all’interno della famiglia, in quanto ci teniamo ad essere leali con i nostri ragazzi, tuttavia alla fine sarò io a prendere la decisione. Possiamo davvero permetterci di debuttare in Formula E senza contare su un driver con esperienza nella categoria? Questo sarà un nodo che proverò a sciogliere il mese prossimo”. 

 
Scorrimento
Lista

Maro Engel, Venturi Formula E Team

Maro Engel, Venturi Formula E Team
1/8

Foto di: Alastair Staley / LAT Images

Maro Engel, Venturi Formula E Team

Maro Engel, Venturi Formula E Team
2/8

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Tom Dillman, Venturi Formula E Team

Tom Dillman, Venturi Formula E Team
3/8

Foto di: Malcolm Griffiths / LAT Images

Tom Dillman, Venturi Formula E Team

Tom Dillman, Venturi Formula E Team
4/8

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Tom Dillmann, Venturi Formula E Team, Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing

Tom Dillmann, Venturi Formula E Team, Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
5/8

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Tom Dillmann, Venturi Formula E Team

Tom Dillmann, Venturi Formula E Team
6/8

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Maro Engel, Venturi Formula E Team

Maro Engel, Venturi Formula E Team
7/8

Foto di: Alastair Staley / LAT Images

Tom Dillmann, Venturi Formula E Team

Tom Dillmann, Venturi Formula E Team
8/8

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Articolo successivo
Parola di Driot: “La Renault deve tornare a vincere...”

Articolo precedente

Parola di Driot: “La Renault deve tornare a vincere...”

Articolo successivo

Felipe Massa ha già coperto 800 km con la Venturi!

Felipe Massa ha già coperto 800 km con la Venturi!
Carica i commenti