Nick Heidfeld fa il padrone di casa e si prende le seconde libere

condividi
commenti
Nick Heidfeld fa il padrone di casa e si prende le seconde libere
Di:
, Motorsport.com Switzerland

Il pilota della Mahindra Racing, reduce da due podi consecutivi, cerca il colpaccio nell’ePrix "amico" di Berlino. Per il tedesco una sessione vissuta tutta da leader nonché conclusa davanti al compagno di squadra Felix Rosenqvist.

Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing and Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Maro Engel, Venturi
Maro Engel, Venturi
Maro Engel, Venturi

Il week end berlinese è partito sinora, ancora una volta, nell’inconfondibile segno di Sébastien Buemi. Il pilota svizzero, già indiscusso leader nella classifica generale, ha stampato il miglior tempo nelle prime libere. La seconda sessione, così come la prima, comincia con le auto che, incolonnate, provano a testare la pista in cerca del limite.  

Nelle primissime tornate, prima José Maria Lopez (DS Virgin Racing), poi Felix Rosenqvist (Mahindra Racing) e infine Nick Heidfeld (Mahindra Racing) si danno il cambio in testa alla classifica provvisoria. Il tutto con il tedesco che abbassa il limite stabilito nella prima sessione dal capoclassifica Sébastien Buemi, stampando un 1’08’’070. Il team indiano sembra avere un’auto davvero valida sul circuito tedesco. 

 

In questa sessione riposo per i primi tre della classifica generale, che si sono limitati per larghi tratti semplicemente a girare per la pista senza firmare tempi degni di nota. Sul finire delle seconde libere, lungo di Antonio Félix Da Costa del team Andretti.

In linea generale però sessione molto tranquilla dal punto di vista degli incidenti rispetto alla prima che ha visto diversi dritti e la sospensione delle prove a causa di Mitch Evans, che è rimasto piantato in mezzo alla pista con la propria Jaguar i-Type 1.

Seconde libere sfortunate per il team di Michael Andretti, con l’altro pilota, Robin Frijns, protagonista negli ultimissimi minuti quasi di un testacoda. L’olandese, infatti, all’uscita di una curva ha scodato con la propria vettura rischiando quasi di girarsi. Fortunatamente però è riuscito a riprendere in tempo la monoposto continuando le sue prove. 

 

Tra i top driver: 14esimo posto per Nicolas Prost, nono posto per Sébastien Buemi e quarto per Lucas Di Grassi, schierati rispettivamente dai top team Renault e.dams e Audi Sport ABT Schaeffler.

L’impressione comunque è che i tre, in questo secondo turno di prove libere, non abbiano espresso appieno il potenziale delle proprie vetture. Si preannuncia una qualifica davvero combattuta. Nel finale rottura per Daniel Abt, che è costretto a rientrare mestamente ai box a piedi e a capo chino senza la propra ABT Schaeffler FE02.

Prove Libere 2:

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccokm/h
1 23 germany Nick Heidfeld  india Mahindra Racing 12 1'08.070     107.360
2 19 sweden Felix Rosenqvist  india Mahindra Racing 17 1'08.092 0.022 0.022 107.325
3 5 germany Maro Engel  monaco Venturi 24 1'08.314 0.244 0.222 106.976
4 11 brazil Lucas Di Grassi  germany Audi Sport Team ABT 19 1'08.345 0.275 0.031 106.928
5 33 france Stéphane Sarrazin  china Techeetah 9 1'08.415 0.345 0.070 106.818
6 37 argentina José María López  united_kingdom Virgin Racing 15 1'08.458 0.388 0.043 106.751
7 2 united_kingdom Sam Bird  united_kingdom Virgin Racing 18 1'08.471 0.401 0.013 106.731
8 25 france Jean-Éric Vergne  china Techeetah 3 1'08.555 0.485 0.084 106.600
9 9 switzerland Sébastien Buemi  france DAMS 16 1'08.643 0.573 0.088 106.463
10 88 united_kingdom Oliver Turvey  china NEXTEV TCR Formula E Team 18 1'08.661 0.591 0.018 106.435
11 20 new_zealand Mitch Evans  united_kingdom Jaguar Racing 16 1'08.775 0.705 0.114 106.259
12 3 brazil Nelson Piquet Jr.  china NEXTEV TCR Formula E Team 14 1'08.838 0.768 0.063 106.162
13 6 france Loïc Duval  united_states Dragon Racing 11 1'08.868 0.798 0.030 106.116
14 8 france Nicolas Prost  france DAMS 16 1'08.885 0.815 0.017 106.089
15 66 germany Daniel Abt  germany Audi Sport Team ABT 21 1'08.929 0.859 0.044 106.022
16 7 belgium Jérôme D'Ambrosio  united_states Dragon Racing 13 1'09.020 0.950 0.091 105.882
17 27 netherlands Robin Frijns  united_states Andretti Autosport 9 1'09.055 0.985 0.035 105.828
18 4 france Tom Dillmann  monaco Venturi 18 1'09.210 1.140 0.155 105.591
19 28 portugal António Félix Da Costa  united_states Andretti Autosport 8 1'09.235 1.165 0.025 105.553
20 47 united_kingdom Adam Carroll  united_kingdom Jaguar Racing 16 1'09.688 1.618 0.453 104.867

 

 

 

Sébastien Buemi si sveglia nel finale e fa il vuoto!

Articolo precedente

Sébastien Buemi si sveglia nel finale e fa il vuoto!

Articolo successivo

Berlino 1, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

Berlino 1, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche
Carica i commenti