Mercedes punta su Vandoorne e de Vries per la Formula E

condividi
commenti
Mercedes punta su Vandoorne e de Vries per la Formula E
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
11 set 2019, 16:08

La Mercedes ha svelato la vettura con cui farà il suo debutto in Formula E nella stagione 2019/2020, annunciando anche Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries come piloti.

La Silver Arrow 01 è stata presentata ufficialmente al Motor Show di Francoforte del 2019, dove la Casa tedesca ha anche confermato che il suo team principal sarà Ian James, responsabile della gestione dei programmi Mercedes High Performance Powertrains dal 2011 al 2015.

James è stato nominato anche managing director di Mercedes-Benz Formula E Ltd, di cui Toto Wolff ricopre il ruolo di CEO.

La nuova squadra farà il suo debutto nella stagione 2019/2020 della Formula E, nella quale prenderà il posto che era stato precedentemente assegnato alla HWA.

Il primo propulsore per la Formula E della Mercedes è stato sviluppato dalla stessa HPP che ha realizzato anche i motori V6 ibridi di Formula 1, che hanno portato la Casa tedesca a conquistare cinque doppiette iridate consecutive.

La nuova struttra di Formula E sarà supportata dalla squadra di Formula 1 a Brackley, mentre la HWA continuerà a portare le vetture in pista nei fine settimana di gara e ad assemblarle nella sua factory di Affalterbach.

L'ex pilota della McLaren, Stoffel Vandoorne, passerà a difendere i colori della Mercedes dopo aver corso con la HWA nel 2018/2019.

Motorsport.com ha appreso che il suo compagno di squadra Gary Paffett continuerà a lavorare con la Mercedes in Formula E con il ruolo di consulente sportivo.

Vandoorne ha dichiarato a Motorsport.com: "Sono molto felice di far ufficialmente parte della famiglia Mercedes".

"Ho fatto anche un po' di lavoro al simulatore per il team di F1, ma ora faccio ufficialmente parte del programma in Formula e penso che sia molto eccitante".

Anche de Vries è un altro ragazzo proveniente dai programmi giovani McLaren ed è attualmente leader in Formula 2, ma corre anche nel FIA WEC con la LMP2 del Racing Team Nederland.

In precedenza ha avuto un contatto con la Formula E in occasione dei test di Marrakech della scorsa stagione, calandosi nell'abitacolo della Virgin.

"La stagione della Formula E inizierà prima della fine di quella della F2, quindi da qui in avanti avrò degli impegni molto diversi" ha detto De Vries, che disputerà la prima gara di Formula E in Arabia Saudita nel weekend del 22-23 novembre e la settimana successiva l'ultima in F2.

"Ma è una grande opportunità e sono molto grato alla Mercedes per questo".

Mercedes-Benz EQ Silver Arrow 01

Mercedes-Benz EQ Silver Arrow 01

Photo by: Mercedes-Benz

Mercedes si sta preparando al suo debutto approfittando anche del programma di test privati di 15 giorni che gli è stato concesso a partire da marzo.

Ha tempo fino alla fine di ottobre per omologare il suo propulsore alla FIA, quindi lo potrà fare dopo la prima apparizione pubblica, fissata per i test di Valencia tra il 15 ed il 18 ottobre.

Il team ha utilizzato i circuiti di Varano e di Maiorca per i suoi test privati, con Vandoorne che ha completato la maggior parte del lavoro insieme a de Vries e Paffett. Oltre a loro però sono scesi in pista anche Edoardo Mortara ed Esteban Gutierrez.

Questo sarà il primo impegno della Mercedes oltre alla Formula 1 da quando ha lasciato il DTM al termine della stagione 2018.

Inizialmente avrebbe dovuto fare il suo debutto nel 2018/2019, ma alla fine ha lasciato che a spianare la strada fosse la HWA, in maniera da potersi concedere un anno di apprendimento.

"Da quando è stata presa e comunicata la decisione di lasciare il DTM per la Formula E, non ci siamo mai fermati" ha detto James a Motorsport.com.

"Lo sviluppo della powertrain è iniziato molto presto a Brixworth. Abbiamo esperienza con la Formula 1 sia sul KERS che sull'ERS, ma questo ci porterà ad un'altra dimensione".

"Devo dire che è stato un periodo impegnativo, anche se non credo che avremo tutte le risposte subito. I prossimi mesi però rappresenteranno un momento molto entusiasmante".

Line-Up Formula E 2019/2020

Team Piloti
Nissan e.dams

Switzerland Sebastien Buemi

United Kingdom Oliver Rowland

Audi

Brazil Lucas di Grassi

Germany Daniel Abt

Mahindra

TBA

TBA

Envision Virgin Racing

United Kingdom Sam Bird

Netherlands Robin Frijns

DS Techeetah

France Jean-Eric Vergne

Portugal Antonio Felix da Costa

Dragon

New Zealand Brendon Hartley

TBA

Jaguar

TBA

TBA

NIO

TBA

TBA

Venturi

Brazil Felipe Massa

Italy Edoardo Mortara

BMW Andretti

Germany Maximilian Gunther

TBA

Mercedes

Belgium Stoffel Vandoorne

Netherlands Nyck de Vries

Porsche

Germany Andre Lotterer

Switzerland Neel Jani

Articolo successivo
La FIA pubblica la entry list della stagione 2019/20

Articolo precedente

La FIA pubblica la entry list della stagione 2019/20

Articolo successivo

Ex dirigente del Manchester United diventa CEO della Formula E

Ex dirigente del Manchester United diventa CEO della Formula E
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Stoffel Vandoorne , Nyck De Vries
Team HWA AG
Autore Alex Kalinauckas