Martin Whitmarsh nel Consiglio Consultivo Globale della F.E

L’ex dirigente McLaren si unirà ad Alejandro Agag, Alain Prost, Lucas Di Grassi, Christiana Figueres dell'ONU e Marco Parroni di Julius Bär in un ente con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della riduzione delle emissioni inquinanti.

Martin Whitmarsh nel Consiglio Consultivo Globale della F.E

Martin Whitmarsh siederà nel Consiglio Consultivo Globale del Campionato FIA di Formula E. L’ex dirigente McLaren si unirà al presidente e patron Renault e.dams, Alain Prost, con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della riduzione delle emissioni e sull’importanza della mobilità elettrica. 

 

Assieme a loro nel board ci sarà Christiana Figueres, ex segretaria esecutiva della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, ma anche il campione in carica della serie Lucas Di Grassi, il fondatore della categoria Alejandro Agag, il CEO della SINA, Charles Chao, il direttore commerciale del gruppo Jaguar Land Rover, Gerd Mauser, più Marco Parroni, capo della sponsorizzazione globale e vice responsabile marketing dello sponsor Julius Bär. 

 

“La Formula E è più di una competizione. È una piattaforma utile per ispirare al cambiamento delle percezioni, dell’atteggiamento e nel comportamento, oltre che del modo di vivere. Un modo per influenzare attivamente il futuro del pianeta”, ha commentato Agag.

“È un onore poter contare su nomi come quello di Christiana e Alain nel Global Advisory , oltre ad un mix di personalità dei media, del marketing, del business, dello sport e della sostenibilità”. 

Per Whitmarsh sarà la prima volta in Formula E. Dalla sua uscita dal Circus, l’inglese, è stato al comando del team di America's Cup, Land Rover BAR. Al primo appuntamento della stagione 2017-2018 non manca molto, perché sarà l’ePrix di Hong Kong il 2 e 3 dicembre.

condividi
commenti
La NIO sceglie Ma Qing Hua come driver di riserva

Articolo precedente

La NIO sceglie Ma Qing Hua come driver di riserva

Articolo successivo

Dragon Racing e Faraday Future ufficialmente separate

Dragon Racing e Faraday Future ufficialmente separate
Carica i commenti